Sformato di patate e porri

di Roberto 0



Quando il tempo si fa più cupo e piovoso, la sera mi piace portare in tavola un buon piatto caldo e fumante che oltre a riscaldare lo stomaco ed i sensi riscaldi anche l’ambiente domestico come ad esempio un delizioso sformato di patate e porri. Uno sformato, da cucinare al tepore del forno, che emana tutti i suoi profumi e riempie la casa di tutta la sua bontà è un piatto perfetto per accogliere, la sera, tutta la famiglia al rientro dopo una giornata passata fuori casa. Lo sformato di patate e porri è un piatto che, a parer mio, fa riscoprire il calore dell’ambiente familiare. Ed ora ecco a voi la ricetta dello sformato di patate e porri.

Sformato di patate e porri


Ingredienti

4 patate | 400 gr. porri | 200 gr. provola dolce a fettine | 3 cucchiaio formaggio grattugiato | 5 cucchiaio pangrattato | 1 cucchiaio di prezzemolo finemente tritato | 1 rametto di rosmarino | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

  Pulite i porri eliminando le radici, la parte superiore e la parte più esterna, quindi lavateli e tagliateli a rondelle. Pelate e lavate le patate e tagliatele a fettine non troppo spesse. In una ciotola mescolate il pangrattato, il formaggio grattugiato, il prezzemolo, un pizzico di sale, un po’ di pepe e circa 3 cucchiai d’olio.

  Ungete leggermente con dell’olio il fondo di una teglia antiaderente, quindi spargete un po’ del composto a base di pangrattato. Iniziate ora a formare un primo strato con le fette di patate, quindi uno strato di porri e condite il tutto con un pizzico di sale. Distribuite uno strato di fettine di provola e poi spargete il pangrattato condito.

  Continuate a formare gli strati fino ad esaurire gli ingredienti. Fate in modo che l’ultimo strato sia fatto con il pangrattato condito. Versate un filo d’olio sulla superficie ed infornate lo sformato. Lasciate cuocere il tutto a 200 gradi per circa 30 minuti. Quando le patate saranno cotte e la superficie bene dorata il vostro sformato sarà pronto, non dovrete far altro che spargere il rosmarino sulla superficie.

Per preparare lo sformato di patate e porri non avrete bisogno di acquistare ingredienti particolari, poche e semplici cose saranno più che sufficienti per portare in tavola un piatto delizioso. Lo sformato di patate e porri è un piatto della cucina vegetariana che può essere usato come ricetta di contorno o come ricetta di piatto unico. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato:la torta salata con porri e patate o lo sformato di fagiolini e patate con mozzarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>