Insalata con lenticchie, arancia e melagrana

di Fabiana 0



Nutrienti e proteiche, le lenticchie sono ricche di proprietà nutritive e aiutano la memoria: spesso sono sottovalutate, e non solo un ingrediente valido solo per la zuppa o con il cotechino, ma sono perfette anche proposte come ingrediente principale dell’insalata.

La ricetta dell’insalata di lenticchie con arancia e melagrana è ideale per le feste e anche per tutto il periodo di fine anno visto che unisce tre ingredienti tradizionali delle feste.

Insalata con lenticchie, arancia e melagrana


Ingredienti

300 grammi di lenticchie di Castelluccio | 1 carote - mezza costa di sedano - mezza cipolla | 1 arancia - 1 melagrana | 1 cespo di insalata trevisana | 1 cucchiaio di senape | timo - prezzemolo e maggiorana | olio extravergine di oliva - sale e pepe

Preparazione

   Versate le lenticchie all’interno di una pentola insieme a un litro di acqua. Pulite, pelate e tagliate le carote a rondelle (potrete anche raddoppiare la quantità), poi lavate e tagliate il sedano a pezzetti, aggiungete la cipolla tagliata e un po’ di sale.

   Portate a ebollizione e poi lasciate cuocere a fuoco dolce per almeno 30 minuti. Scolate e poi separate i legumi dal resto degli ingredienti. Ora scottate la trevigiana con un goccio di olio all’interno di una padella antiaderente. Prendete una ciotolina, preparate un’emulsione insieme alla senape e aggiungete il trito di erbe aromatiche, il timo, la maggiorana e il prezzemolo.

   Aggiungete anche tre cucchiai di olio, un pizzico di olio e di pepe. Preparate anche la melagrana, sgranatela e mettete da parte i chicchi. Preparate anche l’arancia e sbucciatela: metà fatela a spicchi e poi lasciate solo la polpa, poi sprecate il succo dell’altra metà e aggiungetelo all’emulsione preparata.

   Aggiungete la frutta, arancia e melagrana, e la trevigiana e poi le lenticchie ancora ben calde, condite e servite la vostra insalata tiepida.

Inoltre è un piatto che si prepara in poco tempo e può essere arricchito con la presenza del miglio che dovrete prima lavare sotto l’acqua corrente, poi tostarlo per qualche minuto in padella insieme all’olio e poi lessarlo per rendere più gustosa la vostra insalata.

INSALATE CALDE, DUE RICETTE PROTEICHE

MALTAGLIATI CON LENTICCHIE E CON PATATE

FARROTTO CON LE LENTICCHIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>