Maltagliati con lenticchie e patate

di Fabiana 0



Il primo freddo? Meglio imparare a contrastarlo a cominciare dalla tavola: che cosa c’è di meglio di un bel piatto caldo ristoratore magari con i legumi?

Oggi proponiamo un piccolo classico, la ricetta dei maltagliati con i legumi e con le patate.

Un piatto nutriente e che unisce alla ricchezza dei legumi (carichi di proteine, carboidrati, fibre, vitamine del gruppo B e sali minerali), la bontà delle patate e il gusto dei maltagliati all’uovo, uno speciale tipo di pasta che potrete preparare anche i casa. 

Maltagliati con lenticchie e patate


Ingredienti

250 g di maltagliati all'uovo | 200 g di lenticchie lessate | 1 cipolla - 1 carota - 1 porro - radicchio rosso | 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva - 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro | 2 patate | acqua o brodo vegetale - alloro - salvia - peperoncino in polvere formaggio grattugiato - sale

Preparazione

  Lasciate in ammollo le lenticchie almeno per un’oretta all’intero di una pentola con l’acqua. Lessate le patate e poi tagliatele a cubetti piccoli. Prendete una padella bella capiente, tagliate la cipolla in fettine sottili e poi ridotta a dadini, aggiungete il sedano tagliato a pezzetti e alla carota sbucciata e tagliata a dadini e il porro.

  Tagliate tutto in modo omogeneo, lasciate soffriggere sedano e la carota con l’olio, aggiungete il sale e il peperoncino. Mescolate.

  Aggiungete anche il radicchio tagliato alla julienne e il pomodoro. Non appena avrete ottenuto un bel soffritto, aggiungete anche le lenticchie e le patate tagliate a cubetti molto piccoli. Mescolate e aggiungete il brodo vegetale o l’acqua.

  Lasciate cuocere per circa 45 minuti come necessario per le lenticchie andando a girare di tanto in tanto. Se necessario, aggiungete altro brodo; aggiungete sale e peperoncino. Nel frattempo fate cuocere la pasta aggiungendo il sale all’acqua. 

  Aggiungete i maltagliati al condimento preparato in padella e lasciate amalgamare bene. Servite il vostro piatto bello fumante aggiungendo anche il parmigiano grattugiato.

Se volere rendere la ricetta leggermente meno ricca potrete anche togliere le patate: sarà comunque buonissima.

FARROTTO CON LE LENTICCHIE

ZUPPA DI LENTICCHIE ROSSE E ZENZERO

PASTA FRESCA FATTA IN CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>