Condimenti con il bimby, la crema di zucca e ricotta

di Ele 0



Se vi piacciono i sapori delicati e dolciastri e soprattutto se amate la zucca, non potete non provare questa crema di zucca e ricotta per condire la vostra pasta. A me personalmente piace cambiare e provare sapori diversi, amo sia quelli più forti e piccanti (un buon sugo aglio, olio e peperoncino a casa mia è sempre molto gradito!) che quelli più leggeri con zucchine, asparagi o carciofi.

La zucca però è tra quegli ingredienti che bene si abbina ad entrambi i sapori, infatti sia come semplice vellutata, piacevole e delicata nelle giornate fredde, che come condimento sfizioso per un primo piatto, la zucca riesce sempre ad accontentare gusti e necessità diversi.

Crema di zucca e ricotta


Ingredienti

1 kg zucca | 300 gr. ricotta | 50 gr. burro | 50 gr. parmigiano reggiano grattugiato | 1 cipolla | sale e pepe

Preparazione

   Prendete la cipolla, versatela nel boccale e tritatela per 10' secondi a velocità 3. Aggiungete quindi il burro e fate rosolare per 4 minuti a velocità 1 alla temperatura di 100°.

   Prendete la zucca e fatela a dadini e poi unitela al soffritto insieme ad un pizzico di sale e fate cuocere il tutto per un quarto d'ora a 100° velocità 3. Controllando che non sia troppo liquida altrimenti fate cuocere altri 5 minuti a velocità 3 Varoma e togliendo il misurino.

   Prendete una ciotola e versateci la ricotta e unite un pochino di acqua della cottura della vostra pasta e schiacciate per bene.

   Unite quindi la crema di zucca e mescolate per bene in modo da avere un condimento cremoso.

   Una volta cotta la pasta versatela nella ciotola del condimento e poi spolverate con parmigiano grattugiato e pepe nero.

Il bimby poi sarà l’aiuto ideale che vi consentirà di preparare il tutto con estrema facilità e poco tempo e il che non guasta, almeno per me che sono sempre di corsa e altrimenti non riuscirei mai ad organizzare una cena decente. Per prima cosa verserete nel boccale del bimby burro e cipolla e li farete rosolare insieme e poi, una volta fatta la zucca a dadini, la farete cuocere insieme a questi ingredienti fino a che non avrete ottenuto una crema liscia. Ultimo passo sarà unire la crema di zucca alla ricotta  per dare vita ad un condimento delicato al quale aggiungerete una spolverata di parmigiano e pepe nero per dare quel tocco in più al vostro piatto.

Vi consiglio di utilizzare una pasta corta come pennette, mezze maniche o, tra i miei preferiti, i radiatori della Garofalo che riescono ad amalgamarsi perfettamente con i condimenti, mantenendo una consistenza e un sapore buonissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>