Ricette per bambini, le cotolette gisse

di Fabiana Commenta



Prepariamo oggi le cotolette Gisse: il nome indica che si tratta di un piatto tradizionale della cucina svizzera particolarmente apprezzato anche dai bambini.

cotoletta

Parliamo infatti di un secondo piatto a base di carne, ma arricchito dalla presenza di funghi e di mozzarella prima della cottura in forno.

 

Ricette per bambini, le cotolette gisse


Ingredienti

2 cotolette | 100 gr. mozzarella | 100 gr. funghi | Prosciutto cotto - Un uovo - Pan grattato

Preparazione

  Sbattete l’uovo con una forchetta all’interno di un piatto. Prendete le fettine di carne battuta e poi inzuppatele bene su entrambi i lati all’interno dell’uovo sbattuto.

  Impanatele nel pangrattato e poi ripassatele ancora una volta nell’uovo. Friggete le cotolette nell’olio caldo bollente in una pentola con i bordi alti, ma rigiratele di continuo controllando la cottura e facendo in modo tale che restino dorate.

  Quando saranno fritte e croccanti dovrete toglierle dal fuoco e poi lasciare assorbire l’olio in eccesso sulla carta assorbente da cucina. Preparate la seconda cottura: sistemate le fettine su una teglia e poi sistemate una fettina di prosciutto su ciascuna fettina e poi un po’ di funghi tagliati a fettine.

  Ricoprite anche con un paio di fettine di mozzarella tagliate sottili e scolate e guarnite ogni fettina con della margarina o del burro. Per rendere il piatto più leggero, potrete anche evitare l’ultimo passaggio.

  Mettete in forno la teglia e lasciate cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti. Servite il piatto caldo e gustatelo insieme ai vostri bambini.

Altra caratteristica del piatto poi è proprio la doppia cottura: prima le cotolette vengono fritte e solo successivamente vengono ripassate anche in forno. Facile da preparare le cotolette gisse sono un piatto unico da servire ai vostri bambini come piatto di carne e di contorno. Fatevi aiutare dai vostri bambini in cucina per preparare per vostre cotolette gisse che potrete anche rendere più semplici. Provate a sostituire le verdure ai funghi o magari per renderle più saporite sostituire alla mozzarella la provola.