Le cotolette di verdure con il bimby

di Ishtar 7



Oggi la ricetta di un secondo di verdure sfiziosissimo preparato con il bimby: le cotolette di verdure. Inizio subito dicendo che se volete avere una possibilità di far mangiare carote & Co. ai vostri bambini, questo è il piatto che fa per voi. Hanno l’aspetto delle cotolette di carne ma al loro interno contengono patate, zucchine e carote, un pieno di verdure. Le cotolette di verdure si preparano molto facilmente con l’aiuto del bimby.

Sarà di prezioso supporto in tutte le fasi della preparazione. Inoltre queste cotolette sono insuperabili nell’utilizzare gli avanzi: potete arricchirle con le verdure e gli ortaggi che più vi piacciono o aggiungere del formaggio o del prosciutto a cubetti. Un consiglio che riportava la ricetta originale è quella di servirli con maionese e ketchup, per la felicità dei più piccoli. Se le servite agli adulti accompagnatele con una fresca insalata verde.

Cotolette di verdure


Ingredienti

700 gr. patate | 200 gr. carote | 300 gr. zucchine | 150 gr. pane grattugiato | 100 gr. parmigiano | 30 gr. burro | 150 gr. farina | 3 uova | sale | noce moscata

Preparazione

   Versare nel boccale tanta acqua fino a coprire le lame. Introdurre il cestello e le verdure secondo questo ordine: prima le patate e le carote: 10 min. 100° vel soft. Poi direttamente dal foro posto sul coperchio aggiungere le zucchine: 4 min 100° vel soft.

   Togliere il cestello ed eliminare l'acqua. Versare nel boccale le verdure cotte precedentemente tritare 30 sec. a vel. 4 spatolando. Mettere le verdure da parte in una ciotola.

   Aggiungere adesso tutti gli ingredienti rimasti, aggiungere al resto del composto e mescolare a mano.

   Formare con il composto ottenuto delle cotolette alte almeno 1 cm e mezzo. Passarle nel pangrattato, posizionarle su carta forno e trasferirle in forno a 220° per 15 minuti fino a cottura.

Se preferite, potete cuocere le cotolette in padella con abbondante olio in modo che vengano fritte, saranno più caloriche ma anche più sfiziose e se proprio volete completare il piatto potete aggiungere delle patatine fritte o delle crocchette di patate che mettono tutti d’accordo. Se possedete ilbimby mettetelo alla prova con queste deliziose cotolette di verdure!

Commenti (7)

  1. vorrei sapere il procedimento per fare le polpette di verdura senza bimby.SEMBRANO VERAMENTE FAVOLOSE!!!!!! Ottime anche per i bambini.GRAZIE

  2. Scusate ma io non vedo la ricetta con il procedimento 🙁 come si fa??? Aiuto!!

    1. @Giusy:
      Ciao, non la vedi xché probabilmente stai leggendo da un cellulare? Capita!
      Ecco qui copiata ed incollata la ricetta con il procedimento
      Cotolette di verdure

      700 gr. patate | 200 gr. carote | 300 gr. zucchine | 150 gr. pane grattugiato | 100 gr. parmigiano | 30 gr. burro | 150 gr. farina | 3 uova | sale | noce moscata
      Versare nel boccale tanta acqua fino a coprire le lame. Introdurre il cestello e le verdure secondo questo ordine: prima le patate e le carote: 10 min. 100° vel. Poi direttamente dal foro posto sul coperchio aggiungere le zucchine: 4 min 100° vel.
      Togliere il cestello ed eliminare l’acqua. Versare nel boccale le verdure cotte precedentemente tritare 30 sec. a vel. 4 spatolando. Mettere le verdure da parte in una ciotola.
      Aggiungere adesso tutti gli ingredienti rimasti, aggiungere al resto del composto e mescolare a mano.
      Formare con il composto ottenuto delle cotolette alte almeno 1 cm e mezzo. Passarle nel pangrattato, posizionarle su carta forno e trasferirle in forno a 220° per 15 minuti fino a cottura.

    2. @Cinzia Iannaccio: grazie Cinzia, gentilissima ;D!!! Ma per “vel.” ė intesa la prima velocità?

    3. @Giusy: Ciao Giusy, no per una svista non era stata specificata la velocità che in quel caso è soft. Abbiamo provveduto a correggere. Grazie per la pazienza 😉

  3. Grazie Cinzia ;D!! Gentilissima!! :p

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>