Crema di zucca con zenzero di Csaba

di Fabiana 0



È facile da preparare, è particolarmente gustosa, è un piatto di stagione leggero preparato con la zucca, ingredienti re dell’autunno. La versione della crema di zucca e zenzero di Csaba è particolarmente gourmand e appetitosa, ottima anche per poter essere gustare in qualche occasione speciale.

La crema di zucca e zenzero di Csaba può essere servita calda, ma anche più fredda anche in base alla stagione: potrete decidere la consistenza da offrire alla vostra crema di zucca in base ai vostri gusti.

Crema di zucca con zenzero di Csaba


Ingredienti

750 g di zucca | 4 cucchiai di olio | 2 carote | 700 ml di brodo vegetale | 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato - 1 cucchiaio di succo di limone | una cipolla piccola

Preparazione

  Riscaldate l’olio all’interno di una pentola piuttosto ampia e aggiungete un paio di cucchiai di acqua. Ora preparate la cipolla, tagliatela a fettine sottili e poi lasciatela cuocere nella pentola con l’olio per circa 3 minuti mantenendo la fiamma bassa, fino a quando non sarà diventata ben tenera.

  Ora preparate la zucca e togliete la buccia e i semi. Tagliate la polpa della zucca a dadini piccoli per farla cuocere meglio. Tagliate la polpa ottenuta a tocchetti di circa. 3 centimetri, poi aggiungetela alla cipolla cotta e mescolate per bene per lasciarla insaporire. Pelate le carote, tagliatele a rondelle e aggiungetele alla zucca mescolando per bene.

  Bagnate con il brodo o in alternativa con l’acqua insieme al granulare. Lasciate sobbollire a fiamma bassa per circa 15 minuti, aggiungete lo zenzero cominciando a grattugiare un pezzetto di radice fresca, ma aggiungendo non oltre un cucchiaino di polpa grattugiata. Aggiungete anche una spruzzata di succo di limone e fate cuocere per circa 20 minuti, fino a che le carote e la zucca non saranno diventate ben tenere.

  Utilizzate un mestolo, trasferite le verdure e una parte del brodo all’interno del blender.

  Ricordate di non aggiungere troppo liquido all’inizio per evitare di avere a che fare con una crema troppo fluida perché potrete sempre aggiungere in un secondo momento il resto del liquido via via che occorre. Frullate la crema fino a quando non avrete ottenuto la consistenza desiderata e servite.

Una volta servita potrete gustarla al naturale o servirla con qualche altro ingrediente, un goccio di olio d’oliva crudo, del pepe nero, del peperoncino o della curcuma in base alle vostre preferenze. E per un tocco in più potrete anche servirla all’interno di una zucca svuotata.

ZUCCA AL FORNO CON LE ARANCE

VELLUTATA ZUCCA E SALSICCIA

PASTA CON CREMA DI ZUCCA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>