Crema di carote con gamberi

di Ishtar 0



Se siete in cerca di una pietanza coccolosa per la cena vi consiglio spassionatamente la crema di carote con gamberi. Una preparazione sana ma sfiziosa come poche. Un piatto perfetto da realizzare quando ci si voglia mantenere leggeri ma non si voglia rinunciare al gusto. Insomma: la soluzione perfetta per scaldare stomaco e anima e non solo in inverno, credetemi.

Crema di carote con gamberi


Ingredienti

5 carote | 1 mazzetto di timo | olio evo | sale | 8 gamberi | acqua | pepe

Preparazione

  Pulire i gamberi lasciando la coda attaccata e mettere da parte tutte le teste. Fare rostare queste ultime in una padella con un filo d'olio, quindi schiacciarle leggermente ed aggiungere dell'acqua.

  Condire le code di gambero, in una ciotola, con olio, sale, pepe e timo.

  Filtrare le teste di gambero e ricavare il relativo succo quindi trasferirlo nel mixer con le carote già cotte con la loro acqua di cottura, l'olio extravergine di oliva, del sale e del pepe.

  Servire la crema sul fondo dei piatti a porre sopra le code di gambero. Irrorare con un filo di olio e del pepe e del timo.

Si tratta di una comunissima vellutata di ortaggi, carote appunto, aromatizzata con poco timo e completata con dei gamberi cotti a parte. Va gustata ben calda ma nulla vieta, nel caso in cui la prepariate durante la primavera, di servirla tiepida. Per quanto mi riguarda la crema di carote e gamberi potrebbe tranquillamente costiture una ricetta light. Nel caso in cui vogliate conferire al piatto un tocco orientale unite, per insaporire il tutto, dello zenzero fresco appena macinato o in polvere: noterete la differenza. Provate anche la crema di carote e yogurt light, la crema di gamberi e ceci e la crema di pollo e carote, perfetta per i bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>