Crema di gamberi e ceci

di Ishtar 0



Si tratta di una recente scoperta quella della crema di gamberi e ceci che ho avuto modo di assaporare tempo fa a casa di un’amica e che mi sono subito premurata di provare alla prima occasione. Piatto dal sapore semplice ma particolare si presta ad una cenetta sfiziosa ma leggera. L’abbinamento tra i ceci ed i gamberi risulta vincente, ed a mio parere anche adatto ai palati più raffinati. Le vellutate, creme o zuppe, esercitano da sempre un loro fascino, specie durante i periodi freddi, durante i quali trovare in tavola qualcosa di caldo fa sempre molto piacere.

Crema di gamberi e ceci


Ingredienti

1 cipolla | 1 carota | a gambo di sedano | 500 gr. gamberi | 300 gr. ceci | olio evo | sale e pepe

Preparazione

   Versare in una pentola la cipolla, il sedano e la carota a pezzi. Unire le teste dei gamberi ed i ceci precedentemente ammollati tutta la notte.

   Adesso accendere la fiamma e portare a cottura unendo dell'acqua calda. Una volta cotto il tutto regolare di sale e pepe e frullare bene, quindi decorare la superficie con i gamberi lessati a parte per un paio di minuti in acqua bollente.

   Completare con un filo di olio e servire calda.

Io la trovo adatta anche ai bambini, può essere improvvisata anche all’ultimo minuto, specie nel caso in cui abbiate in casa i ceci in scatola che quindi non necessitano di cottura. Vi basterà mettere in un tegame i classici ortaggi per il soffritto, ovvero carota, cipolla e sedano, insieme alle teste dei gamberi ed ai ceci ammollati, e dopo avere coperto con dell’acqua portare a cottura. Per un risultato più allettante quindi frullate bene il tutto lasciando da parte le code dei gamberi che vi serviranno per la decorazione finale.

Altre ricette sul tema? La zuppa di cei e verdure, i bicchierini di gamberi e ceci e le bruschette con crema di ceci e cipolle rosse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>