Gnocchi filanti al forno con crema di spinaci

gnocchi filanti forno crema spinaci

Mangiare le verdure non è sempre una gioia ma con gli gnocchi filanti al forno con crema di spinaci cambierete idea. La ricetta è di quelle per principianti e il sapore è così buono che anche i bambini più capricciosi sapranno apprezzarla. E poi si tratta di uno di quei piatti che io utilizzo in emergenza, in caso di ospiti improvvisi o di una cenetta in cui mi va di fare bella figura, giusto per evitare il troppo banale piatto di pasta al pomodoro. Gli gnocchi si possono sempre tenere in casa, e volendo si possono anche preparare senza troppo stress, e poi basta avere spinaci, formaggio e un po’ di panna da cucina. Semplicissimo e davvero gustoso!

Gnocchi alla romana con funghi

gnocchi romana funghi

Gnocchi alla romana con funghi, un primo piatto gustoso e d’effetto ideale per le giornate di festa che sono alle porte. Pasta fresca e derivati, come gli gnocchi di patate e gli gnocchi alla romana o gnocchi di semolino, sono, in qualche modo, simbolo delle feste Natalizie e sono delle portate molto spesso presenti nei menù di Natale e nel cenone di Capodanno. Oggi vi suggeriamo la ricetta degli gnocchi alla romana con funghi, da gustare in compagnia della famiglia e degli amici più cari. Gli gnocchi alla romana con funghi sono una portate semplice ma d’effetto che lascerà tutti contenti!

Gnocchi alla romana, ricetta di Anna Moroni

gnocchi romana ricetta anna moroni

Per fare gli gnocchi alla romana, o gnocchi di semolino, esistono tante varianti ognuna con il proprio piccolo segreto, la ricetta è una ricetta casalinga e com’è noto ogni massaia ha il proprio ingrediente misterioso. Oggi vogliamo riprendere la ricetta degli gnocchi alla romana di una delle signore più simpatiche della cucina italiana, Anna Moroni. Figura ormai nota della trasmissione La prova del cuoco, la signora Moroni ha svelato i suo segreti per preparare in casa gli gnocchi alla romana. E come ha detto più volte Anna Moroni nella puntata in cui ha descritto i procedimenti per preparare gli gnocchi di semolino, nell’impasto si possono aggiungere delle verdure lessate e triturate, come spinaci o bietole, per rendere gli gnocchi alla romana ancora più ghiotti. Ma questa è un’altra storia che vi racconteremo più in là.

Gnocchi di patate alla sorrentina

gnocchi patate sorrentina

Primo piatto dai sapori e dai profumi estivi ma caldo e fumante, perfetto per da portare in tavola in autunno: gli gnocchi di patate alla sorrentina. Ingredienti di prima qualità e, se ne avete l’opportunità, dei buoni gnocchi fatti in casa sono il segreto per la perfetta riuscita degli gnocchi di patate alla sorrentina. Questo tipo di portata è ideale se volete preparare una cena leggera ma sostanziosa. Gli gnocchi di patate alla sorrentina sono una pietanza ideale sia per i grandi che per i più piccoli. In poco tempo e con pochi sforzi porterete in tavola un piatto veramente eccezionale nonostante la sua semplicità. Ecco a voi gli gnocchi di patate alla sorrentina!

Gnocchi al forno leggeri

gnocchi al forno

Gli gnocchi, come tutti sappiamo, non sono esattamente un piatto leggero, ed è per questo motivo che prepararli con un sugo con poco condimento e senza soffritto può essere una buona soluzione per gustarli al meglio, sentirsi sazi e in più mangiare un pasto dietetico anche la domenica a pranzo. Preparare un buon sugo di pomodoro senza soffritto non vuol necessariamente dire preparare qualcosa che abbia poco sapore e che non sia appetitoso. Basta mettere il sugo sul fuoco (che sia passata o polpa, ma anche pomodorini freschi con un po’ d’acqua) e poi aggiungere solo dopo l’olio, la cipolla, le carote e il sedano e anche le spezie, rende comunque la salsa molto gustosa. Certo, bisogna un po’ prenderci la mano, le prime volte potrebbe essere probabile mangiare un primo piatto non proprio saporito, ma una volta presa dimestichezza con questo tipo di preparazione sarà possibile preparare la pasta al sugo (ma anche altri primi piatti) in modo più leggero e dietetico, senza rinunciare al gusto.

Se c’è qualcuno a pranzo, se volete fare più contenti i bambini, se per una volta decidete di fare un piccolo strappo alla regola, potete pensare di arricchire un po’ questi gnocchi al forno, aggiungendo un po’ di carne tritata al sugo (sempre senza soffritto, aggiungendola con gli altri ingredienti durante la cottura) e poi anche della mozzarella, a dadini o a fettine, per rendere il tutto più buono e filante. Chiaramente questo sarà un apporto calorico in più, ma se siete state brave durante tutta la settimana sicuramente potrete concedervelo!