Cicoria in padella con prosciutto

di Redazione 0

La cicoria in padella con prosciutto è un piatto molto saporito e una ricetta che rinnova il classico sapore della cicoria ripassata in padella con l’aggiunta del gusto del prosciutto. Chiaramente stiamo parlando di prosciutto crudo che dovrete premurarvi di acquistare al pezzo e non a fette, oppure in una sola fetta del peso indicato negli ingredienti. Vi assicuriamo che l’aggiunta del prosciutto crudo rende questo piatto, che di per sè è estremamente semplice, molto più appetitoso.

cicoria padella prosciutto

Di questa ricetta esistono alcune varianti. C’è chi utilizza la pancetta dolce al posto del prosciutto crudo, e il risultato è ugualmente buono. Evitate decisamente la pancetta affumicata perchè quel profumo intenso non si sposa bene, almeno a parere nostro, con il gusto delicato ma leggermente amaro della cicoria. Ci sono anche alcune versioni in cui si aggiunge il formaggio a scaglie, tipo caciocavallo o provola dolce, oppure il parmigiano o il pecorino, ma solo alla fine della cottura e prima di servire la cicoria caldissima in tavola. A questo punto, con tutti questi ingredienti, la cicoria in padella con prosciutto diventa più che un semplice contorno e potrebbe benissimo essere considerato un secondo piatto completo.

Dall’inizio della primavera e per tutta l’estate è possibile raccogliere nei campi la cicoria selvatica. Noi vi spieghiamo come riconoscerla dall’erba velenosa. Con la cicoria si possono preparare tante ricette, date un’occhiata a quelle che vi suggeriamo: potage di cicoria selvatica, tortino di cicoria, schiacciata di cicoria e patate, pasta patate e cicoria, cicoria in padella siciliana, cicoria ripassata in padella con olive.

Photo Credits | Sabino Parente / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>