3 ricette classiche con asparagi e uova

di Ishtar 0

Ortaggi primaverili per eccellenza gli asparagi si prestano in maniera ideale alla preparazione di diversi piatti succulenti. Sono versatili, se vogliamo raffinati, e sono reperibili facilmente in diverse varianti. I più comuni sono gli asparagi verdi, contraddistinti da un sapore deciso e caratterizzati dai molteplici utilizzi in cucina. Poi abbiamo i bianchi, decisamente più delicati. Devono il loro colore al fatto di rimanere sotto terra per gran parte del periodo di maturazione. A seguire ci sono i violetti dal sapore più rustico ed originari della Francia anche se gli asparagi Violetti di Albenga sono rinomati e presidio Slow Food. Gli asparagi si sposano in maniera ideale con le uova. L’abbinamento da vita ad una serie di ricette classiche, eccone tre da non perdere.

Asparagi alla Bismark

Si preparano pulendo gli asparagi ed elimininando la loro parte finale, quella più dura, del gambo. Si lessano per qualche minuto in acqua bollente salata fino a quando risultano teneri. Si scolano e si adagiano in una pirofila adatta per la cottura in forno e si condiscono con del burro fuso. Una spolverata di parmigiano grattugiato e una permanenza in forno per pochi minuti a 200 °C. Si completa il piatto adagiando sopra ogni porzione un uovo cotto al tegamino.

Asparagi mimosa

Altra ricetta classica, gli asparagi mimosa costituiscono un piatto delizioso. Anche quì si parte da una base di asparagi lessi che vanno disposti su di un piatto da portata e coperti con del formaggio a fette e delle uova sode e sbriciolate che riproducono appunto l’aspetto della mimosa.

Asparagi con uova alla coque

Come completare delle uova alla coque? Semplice, accompagnandole con degli asparagi quasi come fossero dei grissini. Niente di più semplice. Preparate delle uova alla coque lasciandole abbastanza morbide. Una volta pronte servitele insieme a degli asparagi lessi (le punte, che risultano più morbide) ed intingeteli  all’interno.

Foto courtesy of Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>