Il kebab con salsa allo yogurt e pepe di Caienna direttamente da Alice tv

di Redazione 0

Oggi ci spostiamo in Medio Oriente per scoprire come si prepara un piatto tipico, il kebab. Innanzitutto qualche breve cenno su questa preparazione. Si tratta di un piatto a base di carne arrostita (da quì il termine kebab che ha proprio questo significato). Sicuramente vi sarà capitato di vederlo cuocere nei ristoranti che sono soliti prepararlo: un lungo spiedino verticale che gira continuamente favorendo la cottura uniforme della carne.

La ricetta del kebab con salsa allo yogurt e pepe di caienna che vi propongo oggi proviene direttamente da Alice tv, una fonte di ispirazione per me e di ricette sempre valide e ben riuscite. La versione più conosciuta del kebab è sicuramente quella che lo vede all’interno di un panino, di solito la pita, tipico pane arabo, accompagnato da diverse  salse le quali hanno in comune il fatto di essere abbastanza caloriche. Proprio per questo il doner kebab, ovvero il kebab inteso come cibo da strada, è stato spesso al centro di polemiche per il fatto che tra i cibi fast food, fosse di sicuro tra quelli meno sani.

C’è anche da dire che se servito accompagnato semplicemente da riso bianco o da verdure, i danni per la nostra salute saranno di molto limitati. Tornando alla ricetta del kebab con salsa di yogurt e pepe di caienna (che, permettetemi di dire, tra le varie salse è quella più leggera), la sua preparazione consiste innanzitutto in una lunga marinatura della carne della durata di circa 5-6 ore, e, trascorso questo tempo, in una cottura al grill di circa 10 minuti, rigirando continuamente la carne per fare in modo che si cuocia uniformemente. Una piccola precisazione: rispetto alla ricetta di Alice ho apportato qualche modifica decidendo di servire il kebab direttamente su un piatto da portata senza il pane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>