Ricette bimby, spigola con patate

di Ele 0



Cucinare il pesce non è stato mai il mio forte ma lo adoro e mi piace mangiarlo in tutti i modi. Così qualche giorno fà sono andata a fare la spesa e tra i tanti banchi sono capitata davanti a quello del pesce e c’erano delle spigole fantastiche e a quanto pare di mare, o almeno così mi hanno detto. Già le vedevo nel mio piatto con un delizioso contorno di patate e della fresca insalata e così le ho comprate. Mentre tornavo a casa pensavo a come sarebbero venute e poi mi sono detta proviamo a cuocere la spigola con patate con il bimby usando il varoma.

La cottura varoma del bimby consiste nel portare la temperatura dei liquidi del boccale a 100° e consente di cuocere a castello più cibi alla volta, permettendo quindi di risparmiare tempo e fatica e soprattutto mantenendo i sapori dei cibi inalterati e in particolar modo quelli delle verdure che non perderanno tutte le loro qualità  e proprietà nutrizionali.

Spigola con patate con il bimby


Ingredienti

2 spigole da 350 gr | 4 patate | 40 gr. olio | 400 gr. acqua | 3 pomodorini | 2 spicchi aglio | prezzemolo | sale | pepe

Preparazione

   Inseriamo nel boccale una manciata di prezzemolo, il sale, il pepe, i pomodorini, 1 spicchio di aglio, l'olio e l'acqua.

   Mettete nel vassoio del Varoma le spigole, condite con il restante olio, sale e pepe, un pochino di prezzemolo e aglio.

   Mettete le patate sul coperchio del boccale e fate cuocere per mezz'ora a temperatura varoma, velocità 1.

   Una volta cotto servite il pesce con il sugo della cottura e le patate.

   inserisci nel boccale il pepe, il sale, i pomodorini, il prezzemolo, 1 spicchio di aglio l'olio e l'acqua. Sistema nel vassoio del Varoma le spigole farcite con il rimanente pepe, sale, prezzemolo, olio e aglio e metti le patate nel Varoma. Posizionale sul coperchio del boccale e cuoci: 30 minuti a temperatura Varoma e velocità 1. Servi il pesce condito con parte del sugo di cottura e contornato dalle patate. Consigli: volendo, puoi utilizzare anche altro pesce a apiacere.

Come già detto amo il pesce in tutti i suoi modi, dalla classica zuppa di pesce, a quello fritto, al forno o magari semplicemente nella pasta insomma se devo scegliere se cucinare un secondo di carne o pesce preferisco nettemente il pesce.

Naturalmente quello che vi consiglio è di comprare la spigola dal vostro pescivendolo di fiducia per essere sicuri di quello che vi vendono e poi scegliete il contorno che più vi piace; io ho scelto le patate che secondo me sono perfette con questa ricetta ma se volete potete anche accompagnare con maionese, pomodorini, zucchine o olive e presentare il vostro piatto adagiando i filetti di spigola su un piatto piano e decorando con prezzemolo tritato e spicchi di limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>