Peperoni ripieni di pasta corta al forno

di Anna Maria Cantarella 0



Le verdure ripiene sono sempre irresistibili e i peperoni ripieni di pasta corta al forno non fanno eccezione. Allegri, colorati e stuzzicanti, sono una gioia per gli occhi e per il palato. Se li preparate in anticipo risultano perfetti per una cena estiva e riguardo al ripieno e al condimento della pasta, avete solo l’imbarazzo della scelta. Potete scegliere il nostro ripieno con la ricotta o una semplice salsa di pomodoro.

peperoni ripieni di pasta corta al forno


Ingredienti

8 piccoli peperoni gialli o rossi | 120 gr. pasta corta tipo farfalline | un peperone verde di circa 150 grammi | un cipollotto | 80 gr. ricotta fresca | un cucchiaio di foglie di maggiorana tritate | olio evo | 2 cucchiaio grana grattugiato | sale e pepe

Preparazione

  Tritate il peperone verde con la parte bianca del cipollotto e rosolateli con 2 cucchiai di olio evo a fiamma bassa per 3 minuti circa. Bagnate con un cucchiaio di acqua calda, regolate di sale, coprite e fate appassire per altri 5 minuti.

  Frullate il condimento di peperone verde con un cucchiaio di olio evo. Versate la crema in una ciotola e incorporatevi la ricotta e la maggiorana. Regolate di sale e pepe.

  Lavate i peperoni gialli, asciugateli e tagliate da ciascuno la calottina superiore che metterete da parte. Lessate le farfalline in acqua bollente salata, scolatele al dente e conditele con la crema di peperone e ricotta.

  Adagiate i peperoni sulla placca del forno coperta con un foglio di carta oleata, riempiteli con la pasta e sistemate accanto la calottina. Irrorate con un filo d'olio, spolverizzate con un pochino di maggiorana e con in grana grattugiato.

  Infornate a 190 gradi per 15 minuti circa. Sfornate, lasciate intiepidire i peperoni, copriteli con le calottine e servite.

Qualunque versione dei peperoni imbottiti di pasta è ottima. Noi abbiamo prederito utilizzare una pasta di piccolo formato, come le farfalline, perchè in questo modo è più semplice farcire le verdure. Se le farfalline non vi piacciono potete utilizzare anche fusilli, sedanini, pennette, purchè siano sempre di piccolo formato.

C’è anche chi prepara i peperoni ripieni di tagliatelle, arrotolando la pasta lunga all’interno del guscio di peperone. Per questa ricetta abbiamo preferito utilizzare i peperoni gialli come guscio esterno e i peperoni verdi per insaporire il condimento. Potreste anche utilizzare i peperoni rossi come guscio perchè sono altrettanto teneri e soprattutto dolci. Per evitare di cuocere troppo la pasta controllate sempre i tempi di cottura indicati sulla confezione e bollitela per un terzo del tempo indicat. Dopo averla scolata, per arrestare la cottura, passatela subito sotto l’acqua fredda.

Se vi piacciono le verdure ripiene e i peperoni ripieni al forno, qui trovate tante altre idee:

Peperoni ripieni di mortadella e salsiccia
Peperoni ripieni di carne e riso al forno
Peperoni ripieni di quinoa
10 migliori ricette di peperoni ripieni
Peperoni ripieni di Anna Moroni
Peperoni ripieni di riso e pesce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>