Una ricetta d’oltreoceano: la Clam Chowder alla moda australiana

di Germana 1

 

TEMPO: 30 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media | VEGETARIANA: no | PICCANTE: no | GLUTINE: no | BAMBINI: no

La Clam Chowder é una zuppa molto in voga nel mondo anglosassone. Per la precisione trova le sue origini nello stato americano del New England. Si tratta di una zuppa a base di pesce (vongole, filetto di pesce bianco, salmone, crostacei), pancetta e patate il tutto annaffiato generosamente da panna e brodo. Questa versione che proponiamo oggi invece é la ricetta che mi propina una mia amica australiana tutte le volte che mi invita a cena. Io la trovo davvero molto gustosa e adatta alla stagione estiva. E’ un buon piatto per iniziare una cena tra amici, é molto colorato, profumato e nell’insieme riesce a sviluppare una serie di odori e sapori che mettono di buon umore. Io vi consiglio caldamente di assaporarla bevendo un buon calice di vino bianco secco e aromatico, sicuramente contribuirà a far sprigionare tutti i profumi della vostra “chowder”.

La Clam Chowder all’Australiana

Ingredienti per 6 persone

20ogr di bacon privato della cotenna | 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva | 2 cipolle tagliate sottili | 2 gambi di sedano rapa puliti ed affettati | 1 spicchio di aglio | 1 cucchiaio di farina | 500ml di latte intero | 350gr di patate sbucciate e tagliate | 375ml di brodo di pesce | 500gr di filetto di pesce | 100gr di mais in scatola | 24 tra cozze e vongole pulite | 150ml di panna | una manciata di coriandolo tritato.

LA PREPARAZIONE

 

  1. Mettere l’olio in un tegame e far dorare il bacon tagliato a listarelle. Aggiungere la cipolla e far appassire, quindi mettere anche l’aglio e il sedano rapa.
  2. Mettere anche la farina e far cuocere per 2 minuti. Versare gradatamente il latte caldo, aggiungere le patate, il brodo e far cuocere per 5 minuti circa.
  3. Tagliare i filetti di pesce a pezzi grossolani e metterli nella zuppa insieme al mais e far cuocere ancora 5 minuti.
  4. Aggiungere i molluschi, aspettare che si aprano e versare la panna nella pentola. Girare il tutto e versare nelle “bowls”.
  5. Decorare con il coriandolo tritato e servire.


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>