Il cous cous: 2 modi per gustarlo

di Germana 5

Fatto con i grani di semolino, il Cous Cous, uno dei più celebri alimenti del Nord Africa è incredibilmente versatile e veloce da preparare. Puoi cuocerlo in anticipo e proporlo come sorprendente side dish. Il più comune, qui in occidente, è quello precotto che si può agevolmente trovare in qualunque supermercato; una volta cotto si può conservare in frigorifero per almeno tre giorni e condire al momento del pasto. Eccovi dunque un paio idee veloci e semplici per gustare questo straordinario piatto:

  1. Insalata di cous cous, capperi ed erbe
  2. Bastoncini fritti di pesce e cous cous

Gli ingredienti per una profumata insalata di cous cous, capperi ed erbe: 360 gr di cous cous, 150 gr misti di foglie di menta e coriandolo, 200 gr di spinacini, 250 gr di pomodorini, 1 cucchiaio di capperi, 1 cucchiaino di scorza di limone, 400 gr di petti di pollo, olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

Preparate il cous cous seguendo le istruzioni della confezione una volta che si sarà freddato conditelo con tutte le erbe tagliate grossolanamente, i pomodorini, i capperi – sciacquati – la scorza del limone, l’olio, il sale ed una macinata di pepe fresco. Poi cuocete il petto di pollo su una piastra bollente con un pizzico di sale. Affettatelo, aggiungetelo all’insalata, girate il tutto e voilà! Buon appetito, il piatto è servito…

Questi invece gli elementi per realizzare i bastoncini fritti di cous cous e pesce: 180 gr di cous cous pronto, 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato, 2 cucchiai di scorza di limone grattugiata, 2 cucchiai di succo di limone, 500 gr di filetti di pesce bianco – merluzzo, persico, cernia – farina, 2 uova leggermente sbattute, olio di soia per friggere.

Preparazione:

Una volta freddato aggiungete al vostro cous cous il prezzemolo tritato ed il limone, sia la scorza che il succo, e girate il tutto per amalgamare i sapori. Tagliate il pesce a pezzi, infarinatelo, passatelo nell’uovo e poi panatelo nel cous cous precedentemente aromatizzato. Versate l’olio di soia in una padella un pochino alta, e una volta raggiunta la temperatura friggete i pezzi di pesce.

Vi consiglio di servire questo pesce con della maionese fatta in casa e una bella spruzzata di limone!

Commenti (5)

  1. Che interessanti queste alternative per gustare il cous cous!
    Vorrei chiederti un chiarimento nella seconda ricetta “bastoncini fritti di cous cous e pesce” il cous cous dove panare il pesce deve essere cotto?
    Grazie
    Ciao

  2. Come sempre ottime idee per rinnovare piatti che troppo spesso si cucinano sempre negli stessi modi. Ma a proposito di pesce e couscous: secondo te starebbe bene anche con i filetti di sgombro?
    ciao
    m.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>