Insalata di farro e gamberetti

di Ishtar 0



Tra i tanti cereali il farro risulta essere perfetto se utilizzato come base per delle insalate fresche, ricche e adatte alla bella stagione. Proprio a tali caratteristiche risponde l‘insalata di farro e gamberetti, un’ottima proposta per il pranzo di tutti i giorni da realizzare con pochi ingredienti ma di qualità. Proprio a questo proposito vi consiglio di utilizzare dei gamberetti freschi, appena acquistati, e dei pomodorini gustosi e succosi, entrambi ingredienti che faranno la differenza.

Insalata di farro e gamberetti


Ingredienti

250 gr di farro | 200 gr di gamberetti freschi | pomodorini pachino qb | una manciata di olive taggiasche | basilico fresco | sale e pepe | olio di oliva

Preparazione

  Fare bollire il farro in acqua salata per circa 20 minuti, quindi scolarlo e sciacquarlo con abbondante aqua fredda per bloccare la cottura. Fare riposare.

  Nel frattempo lessare i gamberetti per qualche minuto in acqua bollente salata, scolarli e farli raffreddare. Tagliare i pomodorini a pezzi, le olive a metà e il basilico.

  Condire il farro con gli ingredienti appena preparati quindi regolare di sale e pepe ed aggiungere l'olio. Mescolare bene e conservare in frigo.

L’insalata di farro e gamberetti è un piatto di facilie esecuzione e risulta ideale per un pranzo leggero, da gustare anche fuori casa, magari sulla spiaggia. Caratterizzata da un’esplosione di gusto, di colori e di sapori ben bilaciati, l’insalata in questione può essere, come sempre, arricchita a piacere con gli ingredienti preferiti. In mancanza dei gamberetti potreste utilizzare del tonno in scatola. Provate anche l‘insalata di farro e verdure, l‘insalata di farro e pollo con il Bimby e l’insalata di farro e pomodorini, tutte varianti da servire in tavola all’arrivo dell’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>