Ricette Pasqua con il bimby, lo strudel di salmone e spinaci

di Ishtar 2



Appurato che il binomio salmone e spinaci vada alla grande, ho deciso di riproporlo nella preparazione dello strudel preparato con il bimby. Si tratta di un piatto facile e veloce che può essere servito sia come antipasto che come secondo piatto. Io lo preferisco nella prima versione tagliato e fettine disposte una leggermente sovrapposta all’altra in un piatto da portata, o in alternativa come secondo da servire tipo torta salata, perfetta anche per un picnic.

Strudel di salmone e spinaci


Ingredienti

Per la pasta strudel: 250 gr farina | 1 uovo | 2 cucchiai olio evo | 3 cucchiaio acqua | 1 pizzico sale | Per il ripieno: 500 gr salmone affumicato | 400 gr. spinaci | 1 cipollotto | 1 limone | 200 gr. acqua | 50 gr. olio evo | sale e pepe

Preparazione

  Preparare la pasta versando tutti gli ingredienti nel robot. Impastare per 20 secondi a velocità 6 e poi 1 minuto a velocità Spiga. Formare una palla e mettere al coperto in un luogo caldo.

  Nel frattempo, nel boccale versare il cipollotto insieme al il prezzemolo tritare: 8 secondi a velocità 7, aggiungere l'olio, il sale ed il pepe. Fare insaporire: 5 min. 100° vel. 1, versare l'acqua e inserire il cestello, cuocere per 15 minuti 100° velocità 1. Togliere il cestello e unire gli spinaci al composto nel boccale, insaporire: 5 minuti 100° Antiorario velocità Soft.

  Stendere la pasta strudel sul piano di lavoro e disporre sopra il ripieno, compreso il salmone affumicato spezzettato, eliminando il liquido in eccesso.

  Arrotolare la pasta, spennellarla con del burro fuso e cuocere a 180 C° per circa 30 minuti.

Diciamo che costituisce un piatto alternativo da inserire nel menù di Pasqua, soprattutto se non avete intenzione di passare ore ed ore ai fornelli, ma volendo comunque proporre ai vostri ospiti una serie di portate sfiziose. La ricetta è prevista per l’utilizzo del bimby ma nulla vi vieta di preparare lo strudel senza, sarà altrettanto facile.

Tornando al ripieno già ottimo così, vi suggerisco delle possibili varianti. Potete sostituire gli spinaci con gli asparagi o il salmone con dei gamberetti, oppure optare per la carne della salsiccia sbriciolata o della pancetta affumicata, per un sapore più rustico. E per una versione ancora più sbrigativa utilizzate della pasta sfoglia già pronta al posto di quella preparata con il bimby. Variazioni sul tema? Il salmone al forno farcito agli spinaci.

Commenti (2)

  1. e il salmone dov’è?

  2. Ciao Otello 🙂 Il salmone va unito da crudo alla farcia, prima di mettere lo strudel in forno. Grazie per avermelo fatto notare, adesso lo inserisco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>