Ravioli con stracchino e carciofi per Pasqua

di Ishtar 0



A distanza di un mese da Pasqua inziamo a pensare alle pietanze da proporre per l’occasione. Come prima idea ho deciso di suggerirvi un primo semplice ma sfizioso, leggero ed a base di prodotti di stagione, che fa tanto primavera. Mi riferisco ai ravioli con stracchino e carciofi. Trovo rappresentino un’alternativa vegetariana per chi non ami o non mangi carne e pesce.

Ravioli con stracchino e carciofi


Ingredienti

200 g di farina | 2 uova | 1 cucchiaio di pesto | 100 g di stracchino | scorza di un limone | 2 carciofi | 1 cipollotto | sale e pepe | olio evo | noci tritate qb

Preparazione

   Impastare la farina con le uova ed il pesto. Unire un pizzico di sale ed ottenuto un composto omogeneo creare una palla e fare riposare avvolta nella pellicola trasparente.

   Nel frattempo, cuocere i carciofi affettati sottilmente in una padella con olio e il cipollotto a rondelle. Salare e cuocere su fiamma bassa fino a cottura.

   Stendere con l'apposita macchinetta la sfoglia al pesto quindi farcire con lo stracchino e le scorzette di limone. Ritagliare la pasta in modo da ottenere i ravioli e farli lessare in abbondante acqua salata.

   Appena venuti a galla prelevarli e condirli con il sugo di carciofi e qualche gheriglio di noce tritata.

I ravioli sono fatti di pasta fresca all’uovo aricchita con del pesto (da quì il loro colore verde) e farciti con un ripieno essenziale di stracchino misto a poca scorza di limone. Il condimento, infine, è dato dai carciofi saltati in padella: cosa volere di più? Una variante può essere ottenuta aggiungendo anche le fave ed i piselli oppure sostituendo lo stracchino con la ricotta. Io ho unito, per completare, anche qualche noce tritata. La ricetta è di Benedetta Parodi, è alla portata di tutti ma si presenta come una pietanza davvero sofisticata. A questo proposito provate anche le pappardelle con sugo di agnello e carciofi e le tagliatelle ai carciofi e panna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>