Ricetta panzerotti al forno veloci con fontina e pomodori

di Anna Maria Cantarella Commenta



Mettete insieme la pasta di pane (pasta per pizza) e un ripieno di fontina e pomodori. Il risultato? I panzerotti al forno veloci! La ricetta dei panzerotti pugliesi nella versione originale è abbastanza complessa. Bisogna preparare un impasto lievitato come quello per la pizza e poi lavorarlo fino ad ottenere una pasta elastica utile per preparare queste delizie. In realtà i panzerotti fritti sono quelli più simili alla ricetta della tradizione mentre per la versione al forno si preferisce chiamarli “calzoni”. Una cosa però è certa: anche i panzerotti al forno sono squisiti e sono molto meno calorici.

panzerotti al forno veloci

panzerotti al forno veloci con fontina e pomodori


Ingredienti

500 gr. pasta per pizza | 3 pomodori | 200 gr. fontina | 2 rametti di maggiorana | 100 gr. grana grattugiato | 4 cl. olio evo | sale fino

Preparazione

  Lavate i pomodori e spellateli a crudo. Per aiutarvi potete immergerli per 30 secondi dentro una pentola con acqua bollente. Tagliateli, privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione e tritateli.

  Condite i pomodori con olio, sale. Tritate la maggiorana e tagliate il formaggio a dadini. Su un tagliere, stendete la pasta per pizza in 8 dischi sottili.

  Distribuite la fontina su metà di ciascun disco. Aggiungete anche i dadini di pomodoro e il grana. Poi richiudete la pasta, formando dei panzerotti. Se vi è rimasto condimento al pomodoro spalmatelo sull'esterno dei panzerotti, altrimenti spennellateli con un miscuglio di acqua e olio evo e poi conditeli con un pizzico di maggiorana tritata.

  Infornate i panzerotti per 25 minuti circa a 200 gradi. Controllate sempre il livello della cottura e tirateli fuori quando saranno gonfi e dorati.

Oltre a ridurre il contenuto di grassi, la ricetta dei panzerotti al forno vi permetterà anche di dimunire notevolmente l’impegno in cucina, perchè la frittura è una procedura abbastanza complessa che richiede molto impegno e soprattutto tantissime pulizie! Con la ricetta dei panzerotti al forno ripieni invece avrete modo di prepararli tutti insieme, in forno, senza sporcare troppo e senza aggiungere grassi ad una ricetta che è già abbastanza nutriente.

Per il ripieno abbiamo scelto un classico: fontina e pomodori. Voi potete sostituire la fontina con la mozzarella, ricordandovi però di sgocciolarla bene dalla sua acqua e farla asciugare. Se invece volete altre idee per condimenti più originali, vi suggeriamo di provare un ripieno a base di bietoline e primosale, oppure di ricotta e spinaci, o ancora di scarola, provola e uvetta.

Se volete provare altre ricette di panzerotti, vi suggeriamo: panzerotti pugliesi con ricotta, panzerotti con carne tritata, panzerotti al ragù di Cotto e Mangiato.

Photo Credits | marco mayer / Shutterstock.com