Cannelloni fondenti ripieni, un classico rivisitato per il pranzo di Natale

di Redazione 0

cannelloni fondenti ripieni classico rivisitato pranzo natale

Ecco una ricetta che per molti è un classico quando si parla di feste natalizie: i cannelloni! Devo dire che in verità nella mia famiglia non c’è una grande tradizione di lasagne e cannelloni, proprio in generale anche per i grandi pranzi domenicali, che difficilmente comprendono le sopracitate paste ripiene e stratificate. A pranzo a Natale molto spesso si mangia la pasta al forno, ma so che questa ricetta, un po’ diversa dalla classica, potrà fare comodo a molte cuoche e cuochi domestici che si dovranno attrezzare per il menù natalizio. Ecco quindi i cannelloni fondenti ripieni!

La particolarità di questi cannelloni, sta anche nella loro presentazione finale. Il sugo di pomodoro non viene utilizzato in cottura ma per guarnire il fondo dei piatti in cui verranno serviti i cannelloni. A questo punto poi sta a voi: potete preparare tutto in cucina, impiattare e servire, oppure preparare tutti i piatti, farvi aiutare per portarli in tavola e poi arrivare con la grande pirofila dei cannelloni e fare le porzioni direttamente a tavola.

In questo modo ogni commensale si ritroverà prima con un piatto molto natalizio, rosso di sugo e verde per il basilico, ma ancora vuoto, e poi con una bella porzione di cannelloni da gustare! Un altro consiglio: io preparerei una bella teglia di riserva per i bis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>