Torta dolce semplice, come una crostata

di Claudia 2



La pasta frolla non è così semplice da preparare e da cuocere, pur essendo un impasto base che è bene saper preparare. La frolla va lavorata il giusto necessario, e alle prime prove può sfaldarsi o risultare troppo grassa, insomma, bisogna prendere la mano per riuscire ad avere degli ottimi risultati che poi ci possano permettere di preparare crostate, biscotti e torte buonissime.

Questa pasta che vi propongo oggi è molto più semplice, va impastata e presuppone un tempo di riposo, come le altre paste base, ma la consistenza è meno friabile e il rischio di combinare pasticci minore. Inoltre, se amate preparare dolci, questi ingredienti sicuramente li avete in casa, quindi in un attimo sarete pronte e pronti per impastare, stendere e cuocere!

Torta dolce semplice


Ingredienti

300 gr. farina | 200 gr. zucchero | 75 gr. burro | 2 cucchiaio olio extravergine di oliva | 1 uovo intero più un tuorlo | 1 cucchiaino lievito in polvere | marmellata, a piacere

Preparazione

  Su un piano di lavoro fare la fontana con la farina, meglio se setacciata, e porre al centro tutti gli ingredienti. Mescolare con cura, quindi lasciar riposare per un'oretta.

  Tirare una sfoglia e metterla in una teglia imburrata e infarinata, coprire con marmellata a piacere e sopra di essa formare una grata con strisce di pasta, con il disegno tipico delle crostate.

  Infornare a calore moderato. Sformare il dolce quando sarà completamente freddo e se gradito spolverizzare con lo zucchero a velo prima di servire.

Dopo molti tentativi ho imparato a preparare una pasta frolla buonissima, comunque sia provare nuove combinazioni è sempre uno stimolo, per ampliare la creatività, come amo sempre sostenere!

Commenti (2)

  1. e ho capito ma la ricetta grulla!!

  2. Non visualizzi la ricetta???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>