Tartufi al cioccolato e cocco con gli avanzi delle uova di Pasqua

di Ishtar 0



I tartufi al cioccolato e cocco costituiscono dei dolcetti golosissimi. Facili e veloci da preparare, uno tira l’altro. Sono perfetti da realizzare per soddisfare la voglia di dolce senza dover necessariamente passare ore ed ore ai fornelli. Il loro vantaggio sta nel poter risultare utili per smaltire gli avanzi del cioccolato delle uova di Pasqua. Chi abbia in famiglia dei bimbi piccoli, sono sicura, avrà perso il conto di quelle presenti in casa.

Tartufi al cioccolato e cocco con gli avanzi delle uova di Pasqua


Ingredienti

200 g di cioccolato fondente | un pizzico di caffè solubile | 175 ml di panna fresca | 4 cucchiai di cocco rapè

Preparazione

  Tritare il cioccolato e trasferirlo in un pentolino per farlo fondere sul fuoco o a bagnomaria.

  Non appena si sarà fuso unire la panna calda insieme al caffè. Amalgamare bene fino ad ottenere un composto omogeneo e mettere da parte a raffreddare, poi i frigo per 30 minuti.

  Prelevare dal composto delle piccole porzioni di impasto e creare delle palline. Passarle nel cocco e porre in frigo fino al momento di servire.

Una volta pronto il composto e realizzate le palline però i tartufi dovranno riposare in frigo per almeno un paio di ore prima dell’assaggio, per poter raggiungere la consistenza ottimale che li renda scioglievoli al palato ma non troppo molli da non poterli afferrare con le mani: abbiate pazienza! Inutile dire come risultino perfetti da servire a fine pasto, o da concedersi al termine di una cena in tutto relax davanti la tv. Provate a questo proposito anche i tartufi di castagne e cioccolato, i tartufi al cioccolato fondente e pere della Prova del Cuoco e i tartufi al cioccolato senza glutine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>