Una ricetta nuova per dolci buonissimi: le girelle semplici alla cannella

di Claudia 0



Ricette particolari, ricette nuove, ricette buone, che prevedono un po’ di tempo in più e un po’ di attenzione, per evitare che arrotolando arrotolando tutto il ripieno esca fuori o che le girelle vengano fuori un po’ storte e non perfettamente tondeggianti, insomma, per un risultato bello oltre che buono rimbocchiamoci le maniche e mettiamo in campo precisione e talento!

Questi dolcetti possono essere adatti a una merenda pomeridiana, anche se visto che portano via un po’ di tempo in più nella preparazione non sono pratici come una torta o una crostata, però insomma, potete pensare di prepararle se siete in cucina a fare anche altro, un pranzo o una cena, impastate, stendete la pasta, farcite e tagliate le girelle, certo, non ci vuole pochissimo, ma mentre la lavastoviglie lava quella padella che vi serve o mentre le verdure stufano e il sugo per la pasta sta cuocendo, mentre controllate il tutto preparete anche un ottimo dolce, da servire proprio agli amici o da tenere pronto per i bambini.

Girelle semplici alla cannella


Ingredienti

350 gr. farina autolievitante | 1 pizzico sale | 2 cucchiaio zucchero | 1 cucchiaino cannella in polvere | 100 gr. burro fuso | 2 tuorli | 200 ml latte | 1 cucchiaino cannella in polvere (per il ripieno) | 55 gr. zucchero di canna (per il ripieno) | 2 cucchiaini zucchero (per il ripieno) | 125 gr. zucchero a velo setacciato (per la glassa) | 2 cucchiaio formaggio cremoso ammorbidito (per la glassa) | 1 cucchiaio burro ammorbidito | 30 ml acqua bollente | 1 cucchiaino essenza di vaniglia

Preparazione

  Preriscaldare il forno a 180°, imburrare uno stampo del diametro di 20 cm e foderarne la base con la carta forno.

  In una capiente ciotola mescolare la farina con il sale, lo zucchero e la cannella. In un'altra ciotola sbattere il burro fuso con i tuorli e il latte, quindi incorporare gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescolare bene, fino ad ottenere una pasta morbida.

  Trasferire la pasta su un foglio di carta forno leggermente infarinato e stenderla in un rettangolo di circa 30 x 25 cm.

  Per il ripieno amalgamare la cannella, lo zucchero di canna e lo zucchero, insieme a un cucchiaio di burro fuso. Stendere il tutto sulla pasta uniformemente e arrotolarla su se stessa fino ad ottenere un cilindro. Ricavare 8 fette uguali e disporle nel forno, spennellarle delicatamente con il latte e cuocerle per 30 minuti circa, fino a quando diventeranno di colore bruno-dorato. Sfornare e lasciarle intiepidire per 5 minuti prima di toglierle dallo stampo.

  Per la glassa: setacciare lo zucchero a velo in una terrina capiete e fare la fontana al centro. Unire il formaggio cremoso e il burro, versare l'acqua e mescolare. Aggiungere se serve altra acqua bollente, poche gocce alla volta, fino a quando la glassa non vela sul dorso di un cucchiaio.

  Lasciar cadere la glassa a filo sulle girelle e servirle calde o fredde.

Visto il ripieno abbastanza neutro potete pensare di ricoprire le girelle anche con del cacao o del caramello, panna o crema, quello che vi piace di più ed è più adatto all’occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>