Insalata di Pollo e Quinoa: un pasto leggero e nutriente

di Germana 8



insalata di pollo e quinoa
A me piacciono molto le insalate, le trovo estremamente gustose ed al tempo stesso leggere. Sono davvero un ottimo connubio tra piacere e dieta. Se poi riusciamo ad “impreziosirle” con alcuni ingredienti particolari come la Quinoa ed il pollo marinato e grigliato, allora forse riusciremo a rendere il nostro piatto veramente speciale. Che cosa é la Quinoa? per chi non lo sapesse si tratta di una pianta originaria del Sud America visibilmente simile a quella degli spinaci. Quelli che si utilizzano in questo caso sono i semi della quinoa che vanno sempre lavati molto bene prima di essere utilizzati. Una volta che avrete sciacquato questi semi, molto somiglianti a quelli di miglio, allora li lesserete semplicemente in acqua bollente per circa 10 minuti. La quinoa inoltre é priva di glutine per cui può essere tranquillamente utilizzata dai soggetti celiaci. Il sapore di questo cereale inoltre é vicino a quello del burglur, quindi in realtà é piuttosto neutro, tenderà a insaporirsi con i vostri condimenti!

Insalata di quinoa e pollo


Ingredienti

100 gr. quinoa | 250ml acqua | 600 gr. filetti di petto di pollo | 100 gr. pomodorini | 1 media cipolla rossa | 1 mazzetto rucola | 1 vasetto ceci | 4 cucchiaio olio evo | 1 limone spremuto | sale e pepe | 1 cucchiaino salsa worchester

Preparazione

  Per prima cosa fate cuocere la quinoa nei 250ml di acqua, partendo dall'acqua fredda. Nel frattempo fate cuocere i petti pollo alla griglia e una volta pronti conditeli con un filo di olio, sale ed un cucchiaino di salsa worchester, poi tagliateli a filetti.

  Una volta che la quinoa sarà pronta conditela con il succo del limone ed una punta di sale. Lavate la rucola e mettetela nell'insalatiera, aggiungete i ceci scolati e sciacquati, 3 pomodorini tagliati grossolanamente, la quinoa e condite il tutto con l'olio ed il pepe. Aggiustate di sale se necessario ed infine adagiate i filetti di pollo e quelli di cipolla sopra la vostra insalata.

  Se ne avete voglia potete frullare i pomodorini rimasti, con due fette di cipolla rossa, un filo di olio e sale e servire questa salsa a parte. Potete utilizzarla come un simpatico dip per il vostro pollo