Cheesecake salata con capperi, pomodori e olive

di Fabiana Commenta



Capperi, pomodori secchi e olive sono semplicemente perfetti come ingredienti per la preparazione di una squisita cheesecake salata: ottima da preparare anche con un certo anticipo per essere poi consumata al momento opportuno, la cheesecake salata con capperi, pomodori e olive è ottima come antipasto o per un brunch sfizioso.

cheesecake , patè di olive, baccalà fritto olive nere secondo piatto sfizioso

Se avete un po’ di tempo a disposizione potreste anche prendere in considerazione la possibilità di poter preparare delle mini-cheesecake, ancora più eleganti da gustare.

Cheesecake salata con capperi, pomodori e olive


Ingredienti

300 grammi di cracker e fette biscottate | 180 grammi di burro - 400 grammi di formaggio - 300 grammi di yogurt | 4 cipollotti - 30 olive nere - 6 pomodori secchi - Capperi - un cetriolo - 50 grammi di grana | 14 fogli di gelatina - Sale

Preparazione

  Mettete a bagno i capperi in acqua tiepida, attendete qualche minuto e poi risciacquateli. Asciugateli e poi frullateli insieme alle fette biscottate spezzettare e a 150 grammi di burro morbido e fatto a pezzetti.

  Foderate lo stampo con la carta forno bagnata e già strizzata e poi disponete all'interno tutto il composto preparato. Distribuitelo con cura e compattate lo con il dorso di un cucchiaio per renderlo omogeneo. Lasciate in frigorifero per qualche ora a rassodare. Pulite i cipollotti affettati e poi lasciateli soffriggere per circa 6 minuti insieme al burro rimasto e a un pizzico di sale.

  Ammorbidite anche la gelatina in acqua fredda, scolate e lasciate scioglierla all'interno di un pentolino con poca acqua. Mescolate il grana e il formaggio insieme allo yogurt, aggiungete la gelatina e i pomodori secchi tritati regolandovi un po’ con le vostre preferenze. Aggiungete anche le olive tagliate a pezzetti e i cipollotti.

  Distribuite il tutto all’interno del guscio preparato e livellatelo bene poi trasferite il cheesecake in frigorifero per alme sei ore in modo tale da lasciarlo rapprendere. Al momento di servire, togliete dal frigorifero e decorate.

Sono perfette le olive nere per la preparazione della vostra cheesecake, ma potrete anche scegliere di unire sia le olive nere sia le olive verdi. Al momento di servire la vostra cheesecake potrete anche optare per delle decorazioni colorate come ad esempio il cetriolo o dei pezzetti di pomodori secchi.

 

CHEESECAKE SALATA CON RUCOLA 

MINI CHEESECAKE CON IL TONNO 

CHEESECAKE CON IL MELONE