Le polpette ai pistacchi di Cotto e Mangiato

di Ishtar 0



Vi avverto, non si tratta delle solite polpette di carne, queste sono speciali. La ricetta proviene dalla trasmissione Cotto e Mangiato, da una puntata piuttosto recente e si tratta delle polpettine ai pistacchi. Sono pur sempre polpette di carne macinata ma prevedono in aggiunta de pistacchi tritati. E’ proprio questo particolare che mi ha spinto a prepararle perchè diverse dal solito e ancora più sfiziose rispetto a quelle a cui siamo abituati.

Polpette ai pistacchi


Ingredienti

200 gr. carne macinata | 1 uovo | 50 gr. pane ammollato nel latte | sale e pepe | prezzemolo tritato | 30 gr. pane grattugiato | 30 gr. pistacchi tritati | 70 gr. maionese | 1/2 vasetto yogurt greco

Preparazione

  Versare in una terrina la carne, l'uovo, il pane, il sale, il pepe, il prezzemolo, ed i pistacchi. Iniziare ad impastare e formare tante polpette piccole.

  Passarle nel pangrattato e friggerle in abbondante olio caldo.

  Una volta cotte scolarle su carta assorbente e condirle con una salsina ottenuta mescolando yogurt e maionese.

Inoltre, altro aspetto molto interessante, almeno per i miei gusti, il condimento: è prevista una salsina molto sfiziosa ottenuta mescolando maionese e yogurt greco. Lo yogurt greco è sostituibile con quello bianco magro, ma per una riuscita ottimale cercate di preferire il primo per una densità maggiore della salsa. Altrimenti potete accompagnarle con la sola maionese.

Per il resto niente da aggiungere se non che le polpettine ai  pistacchi di Cotto e Mangiato sono davvero irresistibili, e si prestano ad essere accompagnate con altri tipi di polpette e preparazioni fritte per una cena a tema. Preparatele in versione mini ed infilzatele con degli spiedini in modo da poterle intingere nella salsina di maionese e yogurt. Altre ricette simili? Le polpette di manzo impanate con sesamo e le polpette di sgombro alle olive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>