Tortino di carciofi con il Bimby, una ricetta semplice

di Anna Maria Cantarella 0



Se siete alla ricerca di una ricetta facilissima che vi richiederà poco tempo nei preparativi siete capitati nel posto giusto. Dopo gli eccessi alimentari di questa estate sono sempre alla ricerca di ricette che siano abbastanza leggere, gustose ma soprattutto facili da preparare. Gli impegni sono tanti e il tempo da dedicare alla cucina scarseggia. Oggi ho dato uno sguardo al frigo, c’erano dei cuori di carciofi surgelati e un pezzo di formaggio emmenthal. Quindi mi è subito venuto in mente che avevo letto da qualche parte questa ricetta del tortino di carciofi con il Bimby.

Per una volta non ho dovuto sforzarmi ad inventare e con i miei ingredienti ho fatto un tortino veramente squisito! Ho intenzione di approfittare del sole che ancora splende in Sicilia per andare qualche altra volta al mare e visto che ancora le giornate lo permettono, penso che porterò questo tortino con me.

tortino di carciofi


Ingredienti

300 gr. cuori di carciofo (anche congelati) | 50 gr. emmenthal | 3 uova | un cucchiaio raso di farina | 20 gr. formaggio grattugiato | 50 gr. latte | sale e pepe

Preparazione

  Sminuzzate l'emmenthal con le lame in movimento a vel.5, toglietelo dal boccale e mettetelo in una pirofila.

  Inserite nel boccale l'olio e l'aglio: 3 min., 100 gradi, vel. 4.

  Aggiungete i carciofi e cuocete: 5 min., 100 gradi, vel.1, poi date una veloce mescolata a vel. 3 per sminuzzare i carciofi. Togliete e versate nella pirofila.

  Inserite nel boccale tutti gli altri ingredienti e mescolate: 20 sec., vel. 5. Poi unite il composto ai carciofi e all'emmenthal e cuocete in forno per 30 min. a 180 gradi.

Prendete esempio da me e preparate questo tortino per un pic-nic con gli amici. Il bello di queste preparazioni è che si possono personalizzare a seconda dei gusti. Per esempio, potreste sostituire i carciofi con le zucchine ma volendo anche con gli asparagi, che hanno un sapore per certi versi molto simile a quello dei carciofi. Fate solo attenzione alla consistenza, perchè i carciofi sono molto più corposi. Se avete intenzione di cambiare base magari aggiungete un altro uovo e un altro cucchiaio di farina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>