Ricette bimby, lo sformato di parmigiano

di Ishtar 0



Lo confesso, sono una mangiatrice incallita di formaggi, non riesco a resistere, che si tratti di formaggi cremosi, filanti o a pasta molle, li adoro tutti, anzi non devono mai mancare in tavola nè a pranzo nè a cena. Per non parlare del parmigiano, protagonista indiscusso di questo sformato di parmigiano con il bimby, per lui ho una vera e propria predilezione, ed anche quando lo metto sulla pasta abbondo sempre.

Lo sformato di parmigiano con il bimby è un piatto dedicato ai veri amanti di questo formaggio, può essere servito come antipasto o come secondo da accompagnare ad una ricca insalata. L’impasto è molto delicato anche se corposo: prevede la presenza della ricotta, del latte e di ben 5 uova, ma il risultato non è pesante a patto che non si esageri con le dosi. Lo sformato di parmigiano non ha bisogno di salse o condimenti particolari, anche perchè andrebbero a coprirne il sapore.

Sformato di parmigiano


Ingredienti

250 gr. parmigiano reggiano grattugiato | 200 gr. ricotta | 4 uova | 70 ml latte | sale e pepe

Preparazione

  Iniziare la preparazione montando a neve ferma gli albumi insieme ad un pizzico di sale, 3 minuti vel 3, e tenere da parte. Nel frattempo accendere il forno a 150C° e mettere in forno una teglia capiente piena d'acqua nella quale cuocere a bagnomaria lo sformato in una terrina imburrarla ed infarinata.

  Versare i tuorli nel boccale con la ricotta ed il latte, 30 sec. vel 3-4. Unire poi il parmigiano,il sale e il pepe e mescolare ancora, 20 sec vel 3-4. Aggiungere delicatamente gli albumi montati precedentemente.

  Versare il composto nella terrina, livellare e ricoprire con carta alluminio. Cuocere in forno a bagnomaria per circa 1 ora, senza togliere l'alluminio. Una volta pronto sfornare e servire a fette.

Se anche voi come me siete amanti del parmigiano vi consiglio questi piatti da leccarsi i baffi!  Un contorno, i  carciofi al parmigiano, le zucchine a crudo con parmigiano, uva passa e noci, e le pappardelle con pinoli, ricotta e parmigiano. A scelta potete decidere di preparare lo sformato in mini stampini e di servirli ai commensali nei singoli piatti da portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>