Ricette veloci antipasti, le crocchette di ricotta al forno

di Anna Maria Cantarella 0



Che bello sentirsi ancora per un po’ in vacanza. Ho ricominciato a lavorare già da una settimana ma oggi è sabato e la sveglia non è suonata. Poter dormire mezz’ora in più è una sensazione meravigliosa che mi ha messo di buon umore e mi ha risvegliato il desiderio di mettermi ai fornelli per impiegare bene il tempo di relax che ho a disposizione.

Del resto cucinare mi piace e lo faccio con grande piacere. A pranzo ho preparato le trofie al pesto di verdure e per cena, visto che ancora le giornate lo permettono, ho organizzato una serata con gli amici in terrazza. Qualche sdraio, un po’ di candele profumate e un antipasto facile e veloce: le crocchette di ricotta al forno. Le accompagnerò con la mia insalata verde preferita, quella di songino.

crocchette di ricotta al forno


Ingredienti

300 gr. ricotta vaccina | 100 gr. sbrinz | 10 fette di speck | 20 gr. pangrattato | un uovo | 4 cucchiaio erbe aromatiche miste | pinoli | sale e pepe | olio evo

Preparazione

   Taglia a metà, nel senso della lunghezza, le fettine di speck.

   Mescola la ricotta con 4 cucchiai di erbe aromatiche miste (erba cipollina, basilico, prezzemolo, menta), il formaggio grattugiato tipo sbrinz, l'uovo, il pangrattato, sale e pepe.

   Forma delle palline e avvolgi ciascuna in 1 fetta di speck. Decorale con qualche pinolo e spennellale con un filo d'olio di oliva.

   Sistemale su una placca foderata con carta da forno e cuocile nel forno già caldo a 180 gradi per circa 10 minuti.

La ricetta delle crocchette di ricotta al forno è facile e velocissima. Vi basterà fare un impasto di ricotta, erbe aromatiche, un formaggio grattuggiato (tipo sbrinz), un uovo, un po’ di pangrattato, sale e pepe. Formate delle palline con le mani e arrotolatevi intorno delle fettine di speck. Bastano dieci minuti in forno e vedrete che delizia. Potete decorare ogni singola crocchetta con i pinoli. Accompagnate le crocchette di ricotta con una insalata verde, fresca e leggera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>