La Cucina Rapida: muffin al Parmigiano e Minestra di primavera

Spread the love

muffin parmigiano

Anche se é pasquetta é pur sempre lunedì per cui siamo tornati con due nuove proposte per questa settimana di primavera: i muffin al parmigiano ed una minestra con le verdure di stagione. I primi potete servirli come antipasto ed anche come accompagno ad un buon prosciutto di parma, mentre la minestra é un ottimo primo piatto leggero e gustoso allo stesso tempo.

Allora per preparare i vostri muffin, circa 20, vi occorrono i seguenti ingredienti

270 gr di farina autolievitante | una punta di cucchiaino di bicarbonato di soda | 2 cucchiaini di zucchero | 100 gr di basilico tritato | 100 gr di parmigiano grattuggiato | 40 gr di pecorino dolce tritato | 185 ml di latte intero | 125 ml di olio di semi di soia | 2 uova | foglie di basilico per guarnire.

Preparazione:  per i muffin procedete come al solito: ingredienti secchi in una insalatiera ed ingredienti liquidi in un’altra. Lavorateli prima separatamente e poi uniteli insieme ed amalgamate il tutto con una forchetta fino ad ottenere un impasto granuloso. Riempite dei stampini per muffin per tre quarti ed infornate a 180 gradi per 15 minuti circa, una volta cotti decorate con qualche foglia di basilico e servite.

Per la minestra di primavera  per 4 persone vi occorrono invece i seguenti ingredienti

200 gr di fave sbucciate e sgusciate | 200 gr di asparagi lavati | 100 gr di piselli sgusciati | 50 gr di pancetta dolce tagliata a dadini | 1 cipollotto fresco | brodo granulare vegetale | olio evo

Preparazione: preparate 1 litro di brodo con il granulare. Lavate il cipollotto, tagliatelo a fettine e fatelo soffriggere in un tegame per 3 minuti, poi aggiungete la pancetta, le fave, gli asparagi  ed i piselli. Irrorate il tutto con il brodo aggiustate di sale e portate a cottura per circa 25 minuti. Servite la minestra tiepida con un filo di olio a frudo ed una macinata di pepe fresco.

2 commenti su “La Cucina Rapida: muffin al Parmigiano e Minestra di primavera”

Lascia un commento