Ricette Bimby, il polpettone di tonno con pesto di rucola

di Anna Maria Cantarella 0



Oggi ricetta light e anche molto facile: il polpettone di tonno con pesto di rucola. Il ricettario in cui ho letto questa ricetta si chiama “Bimby in cambusa” e il motivo è che si tratta di ricette che hanno come argomento principale il pesce e nonostante io non sia un’appassionata del pesce in generale, ci sono cose che mangio molto volentieri specie se sono cucinate in un modo particolare.

Una delle ricette che mi piacciono è proprio quella del polpettone di tonno, anche perchè si tratta del comune tonno sott’olio abilmente mescolato con altri ingredienti e cotto nel Varoma. Alla fine della cottura basta condire il polpettone con il pesto di rucola e il gioco è fatto: si porta in tavola un piatto leggero e gustoso che va benissimo anche come piatto unico, perchè è già abbastanza completo.

Polpettone di tonno con pesto di rucola


Ingredienti

400 gr. tonno sott'olio | 2 uova | 70 gr. parmigiano grattugiato | un cucchiaio di capperi | 50 gr. pan grattato | 100 gr. rucola | 30 gr. pinoli | 30 gr. pecorino grattugiato | 70 gr. olio evo | buccia grattugiata di mezzo limone | 800 gr. acqua | sale e pepe

Preparazione

  Sgocciolare il tonno e inserirlo nel boccale, aggiungere i capperi, il parmigiano, il pan grattato, la buccia del limone, le uova e amalgamare: 30 secondi, velocità 4-5.

  Togliere il composto dal boccale e formare un polpettone con le mani unte d'olio. Avvolgerlo nella carta forno e sistemarlo nel Varoma.

  Lavare e asciugare il boccale e inserire la rucola ben lavata e asciugata, l'olio, i pinoli, il pecorino, sale e pepe e frullare: 30 secondi, velocità 6. A cottura ultimata togliere il polpettone e tagliarlo a fette, condito con un cucchiaio di pesto di rucola.

Solo un consiglio per servire il polpettone di tonno e presentare in tavola un piatto che sia bello anche da vedere. Tagliate delle fette abbastanza grandi di pane casereccio (va bene anche leggermente tostato) e disponetele su un piatto da portata. Sopra ogni fetta di pane appoggiate una fetta di polpettone sulla quale metterete un cucchiaio abbondante di pesto . Guarnite con un po’ di rucola e dei ravanelli tagliati a dischetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>