Ricette veloci primi piatti, Pasta estiva con i ceci

di Roberto 0



Oggi voglio proprio sfatare una credenza molto comune! Chi lo dice che la pasta e ceci debba essere esclusivamente un piatto caldo e fumante da gustare nelle giornate più fredde e piovose d’inverno? Vi svelerò una ricetta veloce di primi piatti per cucinare una deliziosa Pasta estiva con i ceci. Una ricetta molto pratica della cucina vegetariana, la Pasta estiva con i ceci è un semplice e pratico primo piatto da portare in tavola in poco tempo. La Pasta estiva con i ceci è molto semplice e rapida da preparare. Io, in questa ricetta, vi suggerisco di usare i ceci in scatola, per rapidità. Ma se avete tempo a disposizione, potrete usare dei ceci secchi, ammollati e poi lessati, così da rendere la Pasta estiva con i ceci ancora più buona!

Allunghiamo, quindi, la lista delle ricette di pasta veloci ed aggiungiamo alle farfalle alla ricotta, agli spaghetti con sgombro al profumo di menta, alla pasta con il tonno e piselli e agli spaghetti con “vongole a mare” la ricetta della Pasta estiva con i ceci. Se per caso fate più Pasta estiva con i ceci del necessario, non preoccupatevi … conservatela in frigorifero e vi ritroverete pronta una deliziosa pasta fredda. Ed ora a scoprire la ricetta della Pasta estiva con i ceci.

Pasta estiva con i ceci


Ingredienti

350 gr. pasta tipo mezze maniche rigate | 1 confezione di ceci in scatola | 2 carote | 7 pomodorini | 1 costina di sedano | 2 spicchi d'aglio | 2 cucchiaio prezzemolo tritato | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

   Come prima cosa ponete sul fuoco una pentola piena d’acqua da portare ad ebollizione. Scolate per bene i ceci, sciacquateli ed eliminate tutta l’acqua in eccesso. Mettete i ceci in un’ampia zuppiera. Lavate ed asciugate i pomodorini, quindi tagliateli in 4 spicchi ed aggiungeteli ai ceci.

   Sbucciate gli spicchi d’aglio, schiacciateli leggermente ed uniteli al condimento. Raschiate e lavate le carote, spuntatele e tagliatele a metà per lungo quindi tagliatele a fettine non troppo sottili e mettetele nella zuppiera. Pulite il sedano dai filamenti, eliminate le foglie più dure, lavatelo e poi tagliatelo a tocchetti, non troppo spessi, trasversalmente.

   Unite il sedano agli altri ingredienti e condite il tutto con olio e sale. Nel frattempo l’acqua nella pentola dovrà esser arrivata ad ebollizione, salatela leggermente e mette a cuocere la pasta. Scolate la pasta al dente, passatela sotto un getto d’acqua fredda per farla intiepidire e scolatela nuovamente fino ad eliminare l’acqua in eccesso. Versate la pasta nella zuppiera con il condimento e rigirate tutto per bene, se necessario aggiungete dell’altro olio. Spargete il prezzemolo e servite il tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>