Ricette Bimby piatti unici, farfalle con piselli e polpettine di ricotta

di Anna Maria Cantarella 0



Oggi vado sul pesante! Mi sono svegliata con una fame da lupi e ho già dato fondo alle scorte in dispensa con una prima colazione sostanziosa. Ho anche un’idea per pranzo, ma siccome non ho molto tempo per cucinare ho deciso che preparerò un piatto unico: farfalle con piselli e polpettine di ricotta. Il Bimby in queste cose è perfetto, perchè riesce a cuocere contemporaneamente sugo e pasta nel boccale e le polpettine di ricotta nel Varoma.

In più ho trovato la ricetta perfetta per smaltire tutti gli avanzi che avevo in dispensa e nel frigorifero e adesso, farfalle, ricotta e piselli surgelati sono stati utilizzati per questa ricetta che dovete assolutamente provare. Niente di difficile, niente di complicato o lunghe cotture, è una ricetta semplice che vi conquisterà per la sua delicatezza e che di sicuro piacerà tantissimo ai bambini.

farfalle con piselli e polpettine di ricotta


Ingredienti

per le polpettine: 250 grammi di ricotta | 2 tuorli d'uovo | 50 gr. parmigiano reggiano | 1 cucchiaio prezzemolo tritato | sale e pepe | per la pasta: 350 grammi di farfalle | 2 pomodori concassè (tagliati a dadini) | 20 gr. parmigiano reggiano | 30 gr. olio evo | una cipollina bianca | una noce di burro | un cucchiaino di dado vegetale bimby | zenzero | un mazzolino di erba cipollina

Preparazione

  Preparare le polpettine, amalgamando tutti gli ingredienti, nel boccale vel 3-4 per 20 sec. Togliere e preparare delle piccole polpettine, infarinarle e metterle nel Varoma.

  Nel boccale pulito, tritare la cipolla 5 sec vel 3, inserire la farfalla, unire l’olio, i piselli, lo zenzero, 100 g di acqua e il dado, cuocere 5 min 100° vel 1.

  Versare 600 g di acqua, aggiustare di sale 10 min 100° vel 1. Versare le farfalle, posizionale il varoma e cuocere a varoma vel 1 per il tempo indicato sulla confezione.

  A cottura ultimata versare le farfalle e i piselli in una zuppiera, condire con una noce di burro, il parmigiano, il pomodoro spellato, pulito dai semi e tagliato a dadini, qualche filo di erba cipollina tagliato, aggiungere le polpettine e servire.

A me piace tantissimo l’abbinamento ricotta e parmigiano reggiano, ma se preferite un gusto un po’ più intenso potete sostituire la metà del parmigiano con il pecorino grattugiato. Profumate la pasta con qualche filo di erba cipollina tagliato a pezzettini e con una grattugiata di zenzero, se lo gradite. Servitela accompagnata da due pomodori concassè, cioè tagliati a dadini. Servite le farfalle calde accompagnate dalle polpettine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>