Le Lasagne, un primo piatto da Sogno

di Germana 1




Le Lasagne sono un piatto classico, intramontabile e soprattutto buonissimo. Si tratta di una di quelle ricette da preparare con la propria famiglia, un modo diverso di trascorrere una giornata magari uggiosa e piovosa. Io adoro prepararle insieme a mia figlia e a mio marito, ce ne stiamo tutti e 3 insieme in cucina per un intero sabato pomeriggio e ci divertiamo davvero come pazzi e “fare le lasagne” per il pranzo della domenica. Naturalmente potete condire questa meraviglia sia con un sugo vegetale come ad esempio con funghi e radicchio oppure con il pesto ma a casa mia va davvero il classico dei classici: le lasagne al ragù. A seconda poi della zona di Italia ci sono diverse varianti per le lasagne a Bologna per esempio si mangiano verdi, con ragù e besciamella, se invece vi spostate verso l’Abruzzo si aggiungerà anche la mozzarella, se andate di nuovo a Nord si gusteranno con i radicchi Veneti. Insomma ognuno le prepara a modo suo e questo che vi propongo oggi é il mio. Una piccola nota: preparate la pasta fresca da voi, vedrete sarà divertente!

Lasagne al Ragù


Ingredienti

500 gr. Pasta fresca Lasagne | 70 gr. burro | 60 gr. fecola di patate | 70 cl. latte intero | 500 gr. carne di maiale macinata | 1 lt. passata di pomodoro | 150 gr. grana grattugiato | 4 cucchiaio cipolla e carota tritati

Preparazione

  Preparate il ragù con la base di cipolla e carota, con la carne di maiale macinata, una spruzzata di noce moscata, sale, pepe e passata e fatelo cuocere per circa 1 ora.

  Sciogliete il burro in un pentolino, metteteci la fecola e fatela leggermente dorare in modo che si cuocia, a questo punto versate adagio il latte bollente mescolando con la frusta. Portate la salsa a bollore sempre girando con la frusta ed appena si addensa spegnete.

  A questo punto sbollentate le vostre lasagne ed andate a comporre la teglia. Mettete un leggero strato di ragù e di besciamella sul fondo poi alternate lasagne, sugo, besciamella,grana fino a formare 4 strati.

  Infine cuocete in forno caldo a 180 gradi per 45 minuti e servitele calde!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>