Crostini alle vongole di Cotto e Mangiato

di Ishtar 0



Non so voi ma quando mi trovo a dover preparare dei crostini mi riduco ai soliti ai pomodori, o al massimo con qualche patè già pronto. Avete presenti quelli che giacciono in dispensa acquistati in preda ad uno di quei raptus della serie “sarà meglio che lo compri, non si sa mai cosa in cosa potrei trasformarlo?”. Bene, cercando idee su internet ho trovato la ricetta dei crostini alle vongole di Cotto e Mangiato.

Quando leggo Cotto e Mangiato accanto ad una ricetta so già che si tratta di una ricetta facile e veloce, senza troppi sforzi, addirittura ideata per chi non ha troppo tempo/voglia da passare in cucina. Quindi ho provato questi crostini alle vongole una sera della settimana scorsa a cena in cui eravamo soli in casa e non avevo troppa voglia di piatti elaborati.

Crostini alle vongole


Ingredienti

1 busta di vongole surgelate | 3 spicchi aglio | olio evo | peperoncino (facoltativo) | una baguette

Preparazione

  Preparare un soffritto versando in una padella capiente l'aglio con l'olio extravergine d'oliva e del peperoncino (a piacere).

  Unire le vongole direttamente dalla busta ancora surgelate e farle cuocere.

  Alzare la fiamma per fare evaporare l'acqua e fare in modo che il sugo si addensi.

  Tostare le fette di baguette nel forno o a piacere in un tostapane e farcirle con le vongole.

A noi sono piaciuti molto ed ho pensato che potrei inserirli tra gli antipasti di una delle prossime cene, le occasioni non mancano mai quando si tratta di inviti a casa, la mia, naturalmente. Procuratevi solamente una baguette, una busta di vongole surgelate, aglio, olio extra vergine di oliva ed un peperoncino, a piacere quest’ultimo, dato che io non vado matta per il piccante l’ho utilizzato solo su una parte dei crostini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>