Seitan alla veneziana

di Ishtar 0



Considerato un valido sostituto della carne nell’alimentazione vegetariana, il seitan, apporta proteine vegetali in sostituzione di quelle animali derivanti dalla carne di pollo, di manzo, di maiale, etc. Molti sono coloro che hanno abbandonato il consumo di carne e pesce, sia per motivi di scelte etiche, che di salute. Il problema (iniziale) di uno stile di vita vegetariano, comporta le preoccupazioni relative alla sostituzione della carne o del pesce nell’alimentazione giornaliera, ma il seitan, che nulla a vedere con la carne, essendo un alimento proteico si, ma interamente di origine vegetale, sapientemente preparato va a sostituirla in maniera ineccepibile divenendo la base di molte preparazioni golose, come ad esempio il seitan alla veneziana.

Seitan alla veneziana


Ingredienti

4 cipolle grandi | 500 gr. seitan | olio evo | 1 pizzico sale | pepe | salsa di soia

Preparazione

   Affettare sottilmente le cipolle e versarle in una padella con olio evo ed acqua. Accendere la fiamma e stufarle unendo del sale e dell'acqua, se necessaria.

   Tagliare il seitan a striscioline e versarlo nella padella con la cipolla. Unire ancora un pò di olio e pepe. Fare insaporire mescolando di tanto in tanto per non più di 5 minuti.

   Condire con la salsa di soia e servire subito.

Il seitan si ricava dal glutine del grano tenero, o del farro, o ancora del kamut. Contiene pochi grassi e ricorda vagamente la carne, almeno nell’aspetto, perchè nel gusto risulta molto più delicato ed anche la consistenza è completamente diversa. E’ molto digeribile ed è quindi consigliato nell’alimentazione dei bambini e degli anziani, ma derivando dal glutine del grano, non può essere consumato dai celiaci.

Nella preparazione del seitan alla veneziana viene accompagnato da cipolle stufate. La condizione necessaria affinchè il piatto risulti allettante è che venga utilizzata almeno una cipolla grande per ogni porzione. Altre curiosità sul seitan? Ecco come si prepara e come si mangia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>