La ricetta di un classico della nostra cucina: la Frittata di patate

di Roberto 1

TEMPO: 30 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Frittatona di patate! Classicissima e ghiottissima, il piatto preferito da tutti fin dalla giovane età. Ah, quante volte alla fatidica domanda: “cosa vorresti mangiare?”, da piccolo ho risposto: la Frittata di patate. Come non si può amare questo piatto semplicissimo? Una fettina di Frittata di patate, abbracciata da due pezzi di pane è una merenda o un pranzo eccezionale.

Ricordo di avervi dato una volta la ricetta della Frittata di patate al basilico, una ricetta alternativa rispetto alla tradizionale Frittata di patate. Aggiungete alla lista delle ricette già scritte, vi rammento quella della frittata al tonno o quella della frittata rustica, la ricetta della Frittata di patate.

Frittata di patate

Ingredienti per 4 persone:

6 uova | 5 patate di medie dimensioni | 4 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato | 1 mazzetto di prezzemolo | olio extravergine d’oliva | sale q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Pelate per bene le patate e lavatele sotto un getto di acqua corrente, scolatele e tagliatele a tocchetti di medie dimensioni. Mettete a scaldare in una padella, sufficientemente grande, una quantità d’olio giusta per coprire tutto il fondo della padella.

  2. Quando l’olio sarà ben caldo mettete a cuocere le patate. Lasciatele friggere, rigirandole molto spesso, fin quando non saranno ben cotte. Personalmente, amo lasciarle cuocere un po’ più a lungo, in modo tale che la parte esterna si imbrunisca e diventi croccante.

  3. Qualche minuto prima del termine della cottura delle patate, battete le uova in una terrina, e unitevi il parmigiano. Condite le uova con un pizzico di sale ed una spolverata di pepe, e battetele con una forchetta fino ad avere una crema omogenea. Lavate il prezzemolo e tritatelo finemente quindi aggiungetelo alle uova, amalgamate tutto.

  4. Abbassate la fiamma sotto la padella, se necessario aggiungete dell’altro olio, e versate le uova battute sulle patate. Con un cucchiaio in legno mescolate tutto, spargendo bene le patate tra il liquido delle uova. Quindi lasciate cuocere tenendo coperta la padella, fin quando il fondo della frittata non si sarà cotto e si staccherà facilmente dal fondo della padella.

  5. A questo punto usate il coperchio per rigirare la frittata. Aiutandovi con delle presine, afferrate da due lati la padella ed il coperchio,tenendoli ben uniti, quindi con un colpo secco e deciso capovolgete tutto. Adesso dovreste ritrovarvi con la frittata sul coperchio, fatela scivolare delicatamente sulla padella e lasciate che termini la cottura per qualche minuto. Infine non dovrete far altro che togliere la frittata dalla padella e servirla in tavola.

[photo courtesy of framboise]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>