La ricetta della Frittata rustica, piatto unico facile da preparare

di Roberto 4

TEMPO: 25 minuti| COSTO: medio basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Torniamo a parlare di un piatto di cui abbiamo scritto in passato e di cui scriveremo sicuramente ancora, vista la semplicità di preparazione e l’ottimo risultato finale: la frittata; un piatto che non stanca mai e che esiste in mille ed una varianti, che poco alla volta cercheremo di svelarvi.

Dopo aver imparato le regole per friggere, e per preparare delle ottime frittate, vi abbiamo suggerito le ricette della frittata alla trentina, o del rotolo di frittata, o ancora la frittata di patate al basilico, oggi tocca alla Frittata rustica.
La ricetta della Frittata rustica che vi proponiamo prevede delle dosi tali che questo piatto possa essere utilizzato come piatto unico, unito ad una semplice insalata, che rinfrescherà la bocca dopo la frittura.

Frittata rustica

Ingredienti per 4 persone:

8 uova | 60gr. di parmigiano grattugiato | 4 fettine di pancetta tagliate a dadini | 2 cipolle grandi | 6 cuori di carciofo sott’olio | olio extravergine d’oliva | sale q.b. e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Iniziate con il pelare le cipolle, lavarle e tagliarle finemente, quindi mettetele da parte. Scolate per bene i curi di carciofo, tagliateli a pezzetti non troppo piccoli. In un’ampia padella antiaderente fate rosolare per qualche minuto la pancetta a fuoco moderato, quindi toglietela dalla padella e adagiatela su un piatto.

  2. Nella stessa padella, con il fondo di cottura della pancetta, aggiungete circa un cucchiaio di olio e fate appassire le cipolle a fuoco moderato per circa 4 minuti. Successivamente unite la pancetta ed i carciofi e lasciate rosolare tutti gli ingredienti per pochi minuti, mescolandoli spesso, poi spegnete la fiamma.

  3. Aprite le uova e versatele in una terrina, aggiungetevi il parmigiano e battetele con una forchetta fino ad ottenere un bel composto omogeneo e cremoso, condite con sale e pepe e date un’ ultima mescolata.

  4. Adesso riaccendete il fuoco sotto la padella e quando l’olio inizierà a sfrigolare versate le uova in padella e rigiratele immediatamente con un cucchiaio di legno per farle amalgamare con il resto degli ingredienti. A questo punto coprite la padella e lasciate cuocere la frittata a fuoco moderato, controllando di tanto in tanto la cottura.

  5. Quando i bordi risulteranno cotti, ma il centro della frittata sarà ancora liquido, mettete la frittata nel forno con il grill acceso e lasciatela per circa 5 minuti, fin quando la cottura non sarà ultimata e la superficie avrà preso colore. Infine non dovrete far altro che sformare la frittata, adagiarla su un piatto e tagliarla a fette.

[photo courtesy of Dave77459]

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>