Insalate di patate, parte III: l’Insalata di patate in salsa al mascarpone

di Roberto 0



Oggi siamo giunti al terzo appuntamento con le ricette dedicate alle insalate di patate e la giornata prevede l’Insalata di patate in salsa al mascarpone. Dopo insalata con patate e fagiolini al pesto e insalata di patate e sgombro è il turno di un’insalata della cucina vegetariana, perfetta per la cucina senza glutine, ma forse meno adatta a chi ama la cucina light.

L’Insalata di patate in salsa al mascarpone, infatti, pur sembrando una ricetta leggera, nasconde un condimento non tanto appropriato a chi vuole tenersi in forma. Certamente non si tratta di un piatto ipercalorico e se non si abusa di certo non sarà l’Insalata di patate in salsa al mascarpone a far perdere la linea! Via allora tutti a preparare l’Insalata di patate in salsa al mascarpone.

Insalata di patate in salsa al mascarpone


Ingredienti

4 patate | 3 finocchi | 3 cipolle rosse | Per la salsa al mascarpone: | 1/2 bicchiere yogurt intero | 5 cucchiaio mascarpone | 3 cucchiani aceto di mele | 2 cuccchiaini semi di sesamo | 1/2 cucchiaino senape | un goccio di vodka | sale

Preparazione

  Pulite per bene i finocchi e pelate le cipolle quindi lavate le verdure e poi tagliate il finocchio a spicchi non troppo spessi e le cipolle a fettine. Riponete tutto in un’insalatiera.

  Cuocete in una pentola con dell’acqua bollente le patate dopo averle lavate. Quando saranno cotte al dente, scolate le patate e passatele sotto un getto d’acqua fredda per bloccarne la cottura e per raffreddarle.

  Quando saranno fredde, sbucciate le patate e tagliatele a cubetti quindi unitele alle atre verdure nell’insalatiera e mescolate tutto.

  Per preparare la salsa al mascarpone, con cui condire l’insalata, iniziate unendo e mescolando per bene lo yogurt ed il mascarpone. Dopo di ché aggiungete via via, uno alla volta, gli altri ingredienti rigirando la salsa con delicatezza. Mescolate la salsa dal basso verso l’alto in modo da farla montare un po’.

  Quando la salsa sarà pronta non dovrete far altro che condire l’insalata e servirla intavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>