Pentola a pressione, la ricetta delle seppie in insalata

di Ishtar 0



Ah la pentola a pressione, se non ci fosse bisognerebbe inventarla! Quanto tempo ci fa risparmiare in cucina, tempo prezioso da poter dedicare ad altro, per esempio alle faccende domestiche che incombono. Tra l’altro la pentola a pressione costituice un ottimo mezzo per ottenere una cucina sana e, perchè no, anche dietetica. Come nel caso di questa deliziosa insalata di seppie

Si tratta di un secondo a base di pesce che potrete preparare in poco tempo grazie all’aiuto di un utensile così prezioso in cucina, la pentola a pressione appunto. Per la preparazione dell’insalata di seppie dovrete procurarvi del pesce molto fresco, per avere un risultato degno delle aspettative. Grazie alla pentola a pressione le seppie dovranno cuocere per soli 20 minuti.

Seppie in insalata


Ingredienti

4 seppie grandi | 3 pomodori | 1 carota | 1 costa sedano | sale e pepe | olio evo | scorza di limone a listarelle | una manciata pistacchi tritati a piacere | aceto

Preparazione

  Lavare le seppie, pulirle bene. Cuocerle nella pentola a pressione con poco sale ed aceto. Lasciarle cuocere per 20 minuti dal fischio.

  Una volta cotta tagliare le seppie a listarelle. Unire alle seppie i pomodori a pezzetti, le carote a julienne, il sedano a rondelline, le scorzette di limone ed infine i pistacchi tritati.

  Aggiungere il sale, il pepe e condire con abbondante olio di oliva. Sarvire sia tiepido che freddo.

Per il resto si procede come per una normale insalata: si tagliano i pomodori a pezzetti, si raschiano le carote e si tagliano a julienne, il sedano a rondelle, e per un tocco in più alla nostra insalata di seppie si aggiungono delle scorzette di limone tagliate sottili ed a piacere dei pistacchi tritati grossolanamente. Il tutto va mescolato con le seppie tagliate a listarelle. L’insalata di seppie è un piatto molto gustoso ma allo stesso tempo poco calorico, perfetto sia per chi è a dieta che per chi non lo è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>