Combattere lo stress: quali alimenti vi aiutano a rilassarvi e quali no

di Cecilia Morello 8

Avete uno stile di vita frenetico, come tutti ormai, avete appena smesso di fumare, i vostri figli vi fanno impazzire, il lavoro vi sommerge e come ciliegina sulla torta vi siete messi a dieta? Tutti questi fattori sommati ad un regime alimentare sbagliato possono crearvi stress e farvi sentire stanchi e nervosi. Con il tempo alti livelli di stress possono anche influire sul vostro stato di salute. In particolare uno stile di vita stressante vi può indurre ad avere una dieta fatta di piccoli spuntini, alimenti poco nutrienti e consumati in tutta fretta. Pensate che questo possa farvi dimagrire? Niente di più sbagliato!

In realtà quando siamo stressati il nostro organismo rilascia il cortisolo, un ormone che fa aumentare l’appetito invitandoci così ad imbottirci di cibo, spesso junk food (cibo spazzatura), facilmente reperibile e facilmente consumabile.

Infatti quando siamo nervosi siamo anche meno propensi a cucinare (come negarlo?) e ci rifugiamo in cibi “pronti”: come risultato la nostra dieta risulta povera di quegli elementi nutrizionali necessari per affrontare la vita davvero con più relax, ed i chili aumentano con conseguente e proporzionale incremento delo stress.


Mentre la maggior parte di noi è consapevole che lo stress può intaccare le nostre abitudini alimentari, in pochi realizzano che quello che mangiamo può altrettanto influenzare i nostri livelli di stress, in positivo come in negativo. Vediamo quali alimenti ci possono aiutare a rilassarci.

Al primo posto carne e pollame: carne rossa, pollo e tacchino contengono triptofano, un amminoacido che riesce ad alzare i livelli di serotonina, sostanza dall’azione calmante.

Secondo gradino del podio per i cibi integrali: bassi livelli di zuccheri nel sangue ci fanno sentire stanchi, irritabili e senza energie. Alimenti come il pane integrale, la pasta integrale, i cereali come l’avena, il riso integrale, rilasciano lentamente zucchero nel sangue, rifornendoci di energia e facendoci sentire carichi.

Come terzo alimento anti stress troviamo le noci: queste sono ricche di magnesio, una sostanza in grado di rilassare i muscoli, prevenire attacchi di tachicardia e favorire il sonno. Inoltre le noci contengono anche la vitamina B, che in situazioni di strees viene velocemente bruciata dal nostro organismo.

Non potevano non rientrare in questa classifica le verdure e la frutta, al pari dell’acqua. Bere acqua in particolare è uno dei modi più semplici per prevenire lo stress. La disidratazione genera mal di testa, rendendoci nervosi ed irritabili, e riducendo la nostra capacità di concentrarci.

Nella graduatoria degli alimenti che invece favoriscono lo stress abbiamo il caffè ed alcuni tipi di té (per la caffeina e la teina), l’alcool che rallenta l’attività celebrale e i cibi zuccherosi, anch’essi colpevoli di favorire arrabbiature e suscettibilità.

Commenti (8)

  1. Un validissimo prodotto per combattere lo stress è sicuramente Xeleven al Baobab. Lo consiglio personalmente dato che mi sono trovato benissimo.
    http://mondolebes.blogspot.com/2011/08/xeleven-antiossidante-al-baobab.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>