Spaghetti mare e monti piccanti, per un pranzo al volo!

di Anna Maria Cantarella Commenta



spaghetti mare monti piccanti pranzo rapido

Sono il piatto rapido per eccellenza, sanno risolvere qualunque emergenza e mettono d’accordo tutti. Gli spaghetti si possono condire in mille modi e sono sempre buonissimi e siccome sono anche rapidissimi da preparare io li considero tra i miei piatti veloci preferiti. Mettete una serata in cui avevate invitato quattro amici e poi la compagnia aumenta all’improvviso, avete pochissimo tempo per preparare e poche idee: gli spaghetti mare e monti piccanti sono una buona soluzione. Io non sono un’appassionata della cucina rapida, in genere preferisco dedicarmi alla cucina quando ho tanto tempo a disposizione perchè mi piace cimentarmi in ricette un po’ difficili e sono molto meticolosa. Ma il tempo è tiranno e certe volte la rapidità è fondamentale. Così ieri sera nonostante la sua estrema semplicità, la ricetta degli spaghetti mare e monti piccanti è stata un successone!

spaghetti mare e monti piccanti


Ingredienti

350 gr. spaghetti | 250 gr. calamari puliti | 150 gr. funghi misti surgelati | 400 gr. pomodorini ciliegia | uno spicchio d'aglio | un piccolo peperoncino | un ciuffetto di prezzemolo | 3 cucchiaio olio evo | 100 gr. vino bianco secco | 3 cucchiaio sale grosso | sale fino

Preparazione

  Scaldate l'olio evo in una padella antiaderente larga e rosolatevi l'aglio per un minuto. Aggiungete i calamari a rondelle e mescolate.

  Bagnate con il vino bianco e lasciate sfumare per due minuti. Eliminate l'aglio e aggiungete i funghi surgelati, il sale fino e il peperoncino. Continuate la cottura pe altri 5 minuti.

  Unite i pomodorini, mescolate e cuocete 5 minuti. Intanto lessate gli spaghetti in aqua bollente salata con il sale grosso. Cuocete per il tempo indicato sulla confezione.

  Scolate gli spaghetti e trasferiteli nella padella per amalgamarli al condimento. Mescolate con la fiamma vivace per un minuto e poi versate gli spaghetti in un piatto da portata. Spolverate col prezzemolo e servite.

La ricetta degli spaghetti mare e monti piccanti è semplicissima da preparare e per fare ancora più in fretta potrete utilizzare sia i calamari che i funghi surgelati. Io ho fatto così e devo dire di essere molto soddisfatta del risultato. Certo, immagino che se i calamari fossero stati freschi sarebbe stato anche meglio. Stessa cosa vale per i funghi. Se il peperoncino vi piace, potete metterlo sia nel sugo che sopra gli spaghetti, magari tagliato a pezzettini. Se invece non amate il piccante vi consiglio di non esagerare. Basterà una leggera spolverata finale prima di servire. La ricetta riesce benissimo anche se sostituite i gamberetti ai calamari. Provare per credere!