Pomodori ripieni con funghi e crostini per un antipasto tutto di verdure

di Roberto 0



L’antipasto che vi propongo oggi sarà sicuramente di vostro gradimento e comunque apprezzato da molti. Si tratta, infatti, di una delle tante varianti per preparare una di quelle ricette che stuzzicano l’appetito dei più e che chi ama questo piatto è sempre affamato di nuove versioni e nuove ricette. Oggi si parla di pomodori ripieni e per l’occasione nella gustosa variante dei Pomodori ripieni con funghi e crostini. Verdure, un po’ di formaggio e dei croccanti crostini di pane già ammorbiditi dal sughetto delle verdure, un piatto che in se ha tutto quello che occorre per gustarlo nel modo giusto! Ed ora la ricetta dei Pomodori ripieni con funghi e crostini.

Pomodori ripieni con funghi e crostini


Ingredienti

4 grandi pomodori tondi | 1 fetta di pane casereccio | una dozzina di funghi Champignon | 1 costina di sedano | 2 cucchiaio prezzemolo tritato | 1 spicchio d'aglio | 1 cipollotto | 40 gr. formaggio a fette | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

  Lavate i pomodori e tagliate la calotte superiore. Svuotate ogni pomodoro, quindi posatelo capovolto in modo da far colare eventuale liquido. Nel frattempo eliminate la radice dei funghi, lavateli ed asciugateli e poi tagliateli a fettine.

  Pulite il cipollotto e la costina di sedano, lavateli e poi tagliate il cipollotto a fettine ed il sedano a piccoli rombi. Sbucciate lo spicchio d’aglio e mettetelo a rosolare in una padella con dell’olio insieme al cipollotto ed al sedano. Quando le verdure si saranno imbiondite, aggiungete i funghi e saltate il tutto per qualche minuto.

  Insaporite i funghi con un pizzico di sale e del pepe. Tagliate la fetta di pane a dadini e metteteli a tostare al grill del forno. Quando il pane sarà croccante, mescolatelo ai funghi e spargete il prezzemolo. Ora salate leggermente l’interno dei pomodori e poi riempiteli con i funghi ed i crostini. Distribuite il formaggio, riducendo le fettine in strisce, sui pomodori.

  Posate i pomodori su una teglia con della carta forno e riponete il tutto in forno ad una temperatura di 180 gradi. Quando i pomodori diventeranno teneri potrete spegnere il forno e servire i pomodori ripieni in tavola versando un filo d’olio a crudo.

Questa ricetta di antipasto è da sfruttare anche come secondo piatto leggero per una cena che segua tutte le regole della cucina vegetariana. Tante verdure ed una cottura priva di grassi rendono i Pomodori ripieni con funghi e crostini un piatto delicato e poco pesante. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: i pomodori ripieni con tonno e maionese, i pomodori ripieni con contorno di patate, i i pomodori ripieni al formaggio o i pomodori con uova e toma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>