Piatti estivi, i calamari ripieni di tonno al profumo di limone

Spread the love

Piatti estivi calamari ripieni tonno profumo limone

Cosa c’è di più estivo che un piatto di pesce, spolverato con abbondante scorza di limone? Ho provato i calamaretti ripieni di tonno al profumo di limone, una ricetta di Anna Moroni che tenevo sott’occhio da un pò, in cerca di un’occasione per prepararli, giusti qualche sera fa, venerdì se non ricordo male, quando ho invitato a cena degli amici di famiglia al termine delle loro ferie. Inutile dire che hanno riscosso così tanto successo che sono finiti all’istante.

I calamaretti ripieni di tonno al profumo di limone costituiscono un secondo di pesce che piace un pò a tutti, anche ai bambini. Prevedono un ripieno di tonno e mollica di pane raffermo ammollato in acqua, ma anche delle olive nere, meglio se quelle di Gaeta, Al contrario non contengono uova nel ripieno, il che è una grande fortuna soprattutto se abbiamo degli ospiti intolleranti.

Ma quello che rende ancora più sfiziosi ed irresistibili questi calamaretti, è l’abbondante scorza di limone grattugiata presente sia all’interno che come decorazione finale sui calamari insieme al prezzemolo tritato. Quando andrete a pulire i calamaretti, non gettate i tentacoli, Per la serie non si butta via niente, ma inseriteli all’interno, non andranno così sprecati, del resto sarebbe un peccato.

Lascia un commento