Pissaladière, la focaccia francese

di Fabiana Commenta



Si chiama pissaladière ed è la tradizionale focaccia francese che viene preparata con le cipolle bianche, le acciughe, le olive. Non possono poi mancare anche un mix di erbe e di spezie: in sostanza si tratta di una vera e propria pizza-focaccia che potrete preparare anche in casa. Non è neppure necessario preparare l’impasto perché è sufficiente avere a disposizione un impasto anche pronto per la pizza o per la focaccia. 

In questo modo andrete a velocizzare la preparazione della vostra pissaladière francese perfetta per tante occasioni diverse. 

Pissaladière, la focaccia francese


Ingredienti

500 g di impasto per pizza e focaccia | 800 g di cipolle bianche | 2 spicchi d’aglio — 60 g di filetti di alici - 10 olive taggiasche | rosmarino, salvia, finocchietto, basilico, timo - Olio extra vergine di oliva Bio - Sale marino iodato - pepe nero

Preparazione

  Pulite e affettate finemente le cipolle e lasciatele appassire a fuoco basso all’interno di una casseruola per almeno trenta minuti. Aggiungete anche gli spicchi d’aglio, 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva e tutto il mix di erbe preparate con rosmarino, salvia, finocchietto, basilico, timo.

  Aggiungete anche il sale e poi mescolate con delicatezza. Accendete il forno a 220° in modalità statica. Prendete anche l’impasto pronto e disponetelo all’interno di una teglia rettangolare coperta con la carta forno, distribuite uniformemente le cipolle lasciando liberi i bordi per 1 cm.

  Prendete i filetti di rombi e andate a firmare una sorta di griglia di alici e sistemate al centro di ogni rombo un’oliva taggiasca. Cuocere per 30 minuti in forno preriscaldato a 220°.

  Sfornate e servire immediatamente tagliando la vostra pizza quando è ancora calda.

Ottima come antipasto, ma anche come pizza alternativa rispetto alla margherita regalerà un tocco di gusto francese alla vostra tavola. La caratteristica della focaccia è anche estetica dato che si caratterizza per la presenza dei rombi con cipolle e con acciughe. 

PIZZA INTEGRALE DI GABRIELE BONCI

PIZZA FINTA CON PROSCIUTTO E CON MOZZARELLA

SFINCIONE PALERMITANO