Insalata Ladurée, l’insalata agrodolce francese

di Fabiana 0



Dolce e salato sono i gusti che caratterizzano la ricca insalata Ladurée, una preparazione francese all’insegna di ingredienti completamente diversi. Preparata dalla pasticceria Ladurée che si occupa non solo di dolci, ma anche di delizie salate, si tratta di un’insalata particolare che viene servita come portata in un pranzo, ma anche come piatto unico soprattutto in estate.

La classica insalata si arricchisce di verdure e ortaggi e di una particolare salsa a base di limone e pompelmo.

Insalata Ladurée, l’insalata agrodolce francese


Ingredienti

150 g di asparagi verdi - 150 g di fagiolini verdi - 150 g di patate grosse - 100 g di pomodori - 2 carciofi | basilico fresco - 10 cl di olio extra vergine d’oliva - semi di zucca
 | 150 g di ciliegine di mozzarella - 150 g di rucola
 | 2 cl di succo di limone - 2 cl di succo di pompelmo - sale - pepe

Preparazione

   Dolce e salato sono i gusti che caratterizzano la ricca insalata Ladurée, una preparazione francese all’insegna di ingredienti completamente diversi. Preparata dalla pasticceria Ladurée che si occupa non solo di dolci, ma anche di delizie salate, si tratta di un’insalata particolare che viene servita come portata in un pranzo, ma anche come piatto unico soprattutto in estate. La classica insalata si arricchisce di verdure e ortaggi e di una particolare salsa a base di limone e pompelmo. Ottima da servire anche in occasione di qualche occasione informale in estate, vi farà fare una bella figura con i vostri ospiti.

   Riscaldate il forno a 170 gradi e sistemate su una teglia i semi di zucca, aggiungete sale e olio e tostateli in forno per circa 10 minuti. Preparate le verdure tagliando in estremità gli asparagi e poi pulite i fagiolini verdi.

   Lavate le patate, ma senza sbucciarle e poi tagliatele a rondelle sottili con l’aiuto di una mandolina. Asciugate le rondelle di patate con la carta assorbente e mettetele sulla carta forno spennellandole con dell’olio extravergine d’oliva, poi lasciatele cuocere in forno a 140°C per circa 30 minuti fino a quando non avrete ottenuto delle chips belle croccanti.

   Tagliate i pomodori a rondelle sottili con la mandolina, conditeli con olio, sale e pepe. Disponeteli sulla teglia forno e lasciarli cuocere in forno per circa 2 ore a 85°C fino a quando non avrete ottenuto dei pomodori secchi. Tagliate i carciofi in 4 nel senso della lunghezza, aggiungete sale, olio e pepe e lasciateli cuocere in forno per 12 minuti a circa 170°C finché non appariranno ben dorati.

   Fate bollire l’acqua salata in una pentola e quando l’acqua sarà arrivata al punto di ebollizione, lasciate cuocere gli asparagi per 5 minuti, scolateli e raffreddateli in un contenitore con dell’acqua ghiacciata, aggiungendo proprio pezzetti di ghiaccio. Tagliate gli asparagi in due parti e dividete le punte dal gambo e metteteli da parte. Fate cuocere i fagiolini verdi nell’acqua bollente salata per circa 10 minuti, raffreddateli nell’acqua ghiacciata. Lavate e asciugate la rucola. 



   Ora preparate la salsa che dovrà assomigliare a una specie di vinaigrette: versate all’interno di una ciotola il succo di limone, il succo di pompelmo, aggiungete sale e pepe, mescolate con una frusta aggiungendo pian piano l’olio d’oliva e tenetene da parte un cucchiaio per poter rifinire il piatto. Utilizzate la salsa per condire l’insalata e le verdure preparate. Ora componete il piatto. Sistemate i gambi degli asparagi, l’insalata, le chips di patate al forno, i fagiolini verdi, gli asparagi, i carciofi e i pomodori secchi. Decorate con i semi di zucca essiccati al forno e con un filo di vinaigrette. 



Ottima da servire anche in occasione di qualche occasione informale in estate, vi farà fare una bella figura con i vostri ospiti. Gli ingredienti proposti includono la rucola, gli asparagi, le patate, i fagiolini: per servire la vostra insalata potrete optare per un coppapasta e ottenere qualcosa ci più composto e ordinato oppure in alternativa per una preparazione di vostro piacimento all’interno del piatto.

INSALATA GOURMET DI ANTONA KLUGMANN

INSALATA DI PATATE E SALMONE

INSALATA NIZZARDA, LA VERSIONE DI CSABA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>