Insalata gourmet di Antonia Klugmann

di Fabiana 0



 

È la prima chef donna di Masterchef che dalla prossima edizione prederà il posto di Carlo Carlo: la chef 37enne Antonia Klugmann, triestina, ha sempre proposto una cucina ispirata alla tradizione, ma rinnovata con un tocco di creatività.

In onore della Klugmann proponiamo una delle sue ricette perfette per la bella stagione. Si tratta dell’insalata gourmet di Antonia Klugmann: non una semplice insalata, ma un contorno decisamente gourmet che va personalizzato con una serie di ingredienti di prima scelta.

Insalata gourmet di Antonia Klugmann


Ingredienti

250 g di acqua - 500 g di zucchero | 1 litro di aceto di lamponi | 4 scalogni - 4 ravanelli - 4 rape rosse | 500 g di acqua - 500 g di vino rosso | 10 g di sale grosso - 10 g di zucchero - 10 g di pepe in grani | 4 cucchiai di uova di trota - maggiorana - 4 fragole - finocchietto - aceto balsamico

Preparazione

  Cominciano a preparare l’insalata andando a bollire le rape rosse nell’acqua insieme al vino, le spezie, lo zucchero e il sale. Una volta che le vostre rape saranno lessate, dovrete pelarle velocemente sotto l’acqua corrente. Ora tagliatele a fette circolari.

  Fate caramellare 500 grammi di zucchero insieme a 250 grammi di acqua. Sfumate con l’aceto. Aggiungete anche gli scalogni e lasciateli cuocere per pochi istanti coperti. Aggiungete anche i ravanelli. Togliete dal fuoco e lasciateli raffreddate nel loro liquido di cottura.

  Ora non vi resta che sistemare gli ingredienti nel vostro piatto. Disponete le fette di rapa in circolo al centro del piatto. Sistematevi sopra tutti gli ingredienti e chiaramente tagliateli rispettandone la forma originaria. Condite la vostra insalata con le uova di trota, il finocchietto, qualche goccia di aceto balsamico e sale grosso. La vostra insalata è pronta per essere servita.

In particolare, questo tipo di ricetta richiede la presenza di rape rosse, fragole, uova di trota, scalogno e ravanello agrodolci. A fare la differenza, oltre alla scelta dei sapori, anche la disposizione degli ingredienti nel piatto che la chef propone nel suo ristorante “L’Argine” a Dolegna del Collio in provincia di Gorizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>