Salsa alla menta

di Ishtar 0



Devo ammettere di non avere mai guardato con troppo interesse alla menta, preferendole sempre il basilico. Ma dopo averla assaggiata a casa di un’amica che è solita aggiungerla a diversi piatti, ne sono rimasta letteralmente conquistata (a proposito, provatela all’interno di una semplicissima insalata di finocchi a fettine sottilissime conditi con un filo di olio di oliva ed un pizzico di sale!). Tutta la premessa per presentarvi la ricetta della salsa alla menta, un condimento cremoso dal sapore fresco e ricco pronto a regalare una marcia in più alla pasta, ma non  solo.

Salsa alla menta


Ingredienti

200 gr di ricotta fresca | 50 gr di prezzemolo | 30 foglie di menta | 1 bicchiere circa di olio di oliva | sale e pepe | olio evo

Preparazione

   Lavare bene le erbe aromatiche ed asciugarle. Adesso trasferirle insieme a tutti gli ingredienti, tranne l’olio, nel boccale del frullatore ed iniziare a frullare fino ad ottenere un composto liscio, unendo a filo l’olio.

   Una volta ottenuta una salsa, trasferirla in una ciotola e porre in frigo fino al momento dell’utilizzo. Usare per condire la pasta o altri primi piatti oppure per accompagnare le verdure, crude o cotte .

Si sposa alla grande, ad esempio, con le verdure fresche tagliate a listarelle, tipo pinzimonio per intenderci, ma può essere usata come condimento originale per riso, farro, avena, quinoa e tanto altro, non perdetela! In questo periodo dell’anno si rivela essere ideale per molte pietanze dato il suo gusto così sfizioso. Sullo stesso genere vi consiglio di provare anche queste alternative al pesto alla genovese:

il pesto alla menta

la salsa alla rucola con la ricetta facile

la salsa ai capperi perfetta per condire la carne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>